Nick Cordero Moglie Lo Vuole a Casa Per il Loro Figlio Elvis’ 1 ° Compleanno


Amanda Kloots, Nick Cordero, Elvis Eduardo Cordero

Noam Galai/Getty Images per Oltre Yoga

Nick Cordero‘s moglie Amanda Kloots ha condiviso che il 41-year-old che è ricoverato in ospedale per il contraente coronavrius è di “fare bene” a seguito della sua recente tracheostomia procedura.

Venerdì, 1 Maggio, Kloots condivisa che i medici hanno preso Cordero di fuori di un ventilatore e inserito un tubo di respirazione. E ha aggiunto: “Questo è semplicemente fantastico notizie, perché abbiamo davvero bisogno di questo per accadere a lui scendere che il ventilatore…penso che sarà lui a sentirsi meglio, anche inconsciamente a sentirsi meglio. Spero che questo sia solo un grande segno per qualche buon recupero giorni di anticipo e per lui svegliarsi e non solo hanno un che di sovrappressione dalla sua gola. Grazie A Dio.”

Questo fine settimana, ha condiviso un rapido aggiornamento su Cordero del processo di recupero per il suo Instagram Storie.

“Buongiorno a tutti. Volevo solo darvi un rapido Nick aggiornamento. Lui sta facendo bene, il suo sfogo impostazioni sono giù, che è buono, questo è davvero un buon segno che si sta respirando sta andando bene e um, il tubo di alimentazione che hanno messo in, hes ottenere alcuni nutrizione—stanno vedendo i benefici di ciò che è grande,” ha condiviso.

Continuò “sai, ieri è stata semplicemente una giornata di regolazione per il trach e vedendo come stava facendo con esso e livellamento queste impostazioni. Le impostazioni sono giù e lui sta facendo bene, quindi sto solo sperando per un altro giorno di riposo e di recupero, penso che più i giorni che si è fatto di questo potrebbe aiutare il cervello a svegliarsi.”

In un’altra Instagram Storia, Kloots ha detto che lei “è il pensiero di un altro Nick storia da raccontare” i fan e seguaci guardando.

Lei ha continuato a condividere una storia emozionante di quando lei e Cordero erano in sala parto per il loro figlio Elvis Eduardo Cordero‘s di nascita. Kloots anche aggiunto che il suo figlio primo compleanno dietro l’angolo, il 10 giugno è il suo “obiettivo” per ottenere Cordero di casa per il loro piccolo un grande giorno.

“Ho avuto una sezione C-con Elvis, abbiamo avuto un molto, molto lungo lavoro. Esso è stato di 52 ore,” ha condiviso mentre racconta la sua storia. “Siamo finalmente in sala operatoria e stanno facendo la procedura, è come 6:40 del mattino e si sa, hanno il sipario e tirare Elvis e lui inizia a piangere e Nick dice: “Tesoro, ascolta il nostro grido bambino—che piangere non sarà mai un suono dolce come si fa adesso.” E non dimenticherò mai la linea, ha ragione—il suo grido non è mai sembrato che bene, mai più. Ho registrato Elvis piangere e faccio giocare per Nick.”

Ha anche condiviso un selfie di lei e il suo piccolo su Instagram e ha scritto“Caro Nick, che non si può vedere, ma ci siamo “visita” è di tutti i giorni. Non vedo l’ora per il giorno in cui ho la ruota è fuori di questo ospedale miele. Non smettere di credere! #coderocky #wakeupnick.”

Nel mese di aprile, Kloots anche aperto sulle parti più dure del marito battaglia con il coronavirus.

Durante un’intervista con CBS this Morning, Kloots ha detto: “Questo è uno dei più triste parti—abbiamo pensato che vorrei vederlo in due ore. Ho detto: – sai, mi Chiama quando vuoi farmi venire a prendere.’ Non ho nemmeno dargli un bacio o un abbraccio, perché siamo stati anche un po ‘ di auto-isolamento da lui, perché abbiamo questo 10-mese-vecchio bambino.” Ma circa un’ora dopo, Cordero la chiamò per dirle che era stato ammesso.

“Ho la sensazione che ci sia un esercito di persone dietro di lui, dietro di noi,” ha condiviso durante l’intervista. “Credo proprio—mi vengono i brividi dicendo che—credo proprio che lui si sveglia.”

Il Broadway stelle, è rimasto in coma per quasi un mese dopo che è stato prima ricoverato in ospedale con complicazioni da COVID-19.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *