Comitis: Città lavorando duramente per continuare a pagare i giocatori



Giovanni Comitis ha rivelato che Città Del Capo continueranno a pagare salari più a lungo possibile, mentre il calcio resta sospeso in Sud Africa.

Discoteche di tutto il mondo stanno iniziando a sentire il pizzico di inattività come risultato del coronavirus.

Senza un reddito, le discussioni sono in corso, come il modo migliore per ridurre le perdite, con alcuni club di taglio stipendi ai giocatori e non giocatori di personale.

Ma Comitis detto KickOff che la Città sta facendo che cosa mai si può trovare un modo per pagare i loro dipendenti.

“Penso che se si guarda tutto il mondo, questo non è qualcosa che è diverso, siamo nel business come qualsiasi altra attività,” ha detto.

“Stiamo analizzando la nostra situazione finanziaria. Posso confermare che ogni giocatore, ogni singolo membro del personale ha pagato il 100 per cento dei loro stipendi nel mese di aprile e questo nonostante il fatto che nessuno ha funzionato.

“Per questo stiamo cercando di fare il meglio che possiamo, e se ci deve essere alcuni vincoli per noi per sopravvivere come un business consideriamo che. In questa fase, nessuna finalità, che è stato fatto o fatto sul che.

“Abbiamo pagato l’intero mese di aprile, e stiamo cercando continuamente di farlo, se è possibile. Noi non siamo diversi da qualsiasi attività commerciale, dove ci sono anche i licenziamenti, ci sono stati licenziamenti.

“Stiamo cercando di tenere tutti a bordo, credo che ci dovrebbe essere lodato su questo. Abbiamo pagato tutti il 100 per cento nel mese di aprile.”

– TEAMtalk media

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *