Zverev può ripensare anti-Davs Coppa posizione



Alexander Zverev dice il coronavirus crisi può fargli ripensare la sua posizione sul rifiuto di giocare nella nuova versione del Coppa Davis questo anno.

Il tedesco è stato un forte detractor della nuova settimana di formato che riportava in casa e fuori, le gambe quando ha debuttato lo scorso anno.

Egli flat-out rifiutato di giocare in esso, scegliendo, invece, di andare in un tour di mostre con Roger Federer in America Centrale e del Sud, affermando: “io non credo che sia il vero Coppa Davis in più”.

Tuttavia, non vi è stata alcuna tennis da Marzo a causa del coronavirus scoppio, e non è previsto il ritorno in qualunque momento presto, e che possono ondeggiare Zverev, l’entusiasmo per la competizione.

“Se non si gioca un torneo da novembre ed è il primo torneo di Madrid, sarei desideroso di giocare a tennis, di nuovo,” Zverev ha detto Nau. “Ecco perché dobbiamo avere uno sguardo.

“Ho sempre detto che mi piace giocare per la Germania, e spero di poter fare tutte e tre le discipline alle Olimpiadi.

“Mi piace anche giocare ATP Coppa e ho apprezzato anche la Coppa Davis, finchè non era la vera Coppa Davis.”

– TEAMtalk media

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *