Murray dà pieno appoggio di ATP, WTA tour fusione



Andy Murray ha gettato il suo peso
dietro di chiamate per una fusione tra l’ATP e WTA, dicendo che è importante
“tutti la voce viene ascoltata”.

Swiss grande Roger Federer ottenuto il rotolamento della sfera, in aprile, quando ha preso
a Twitter per chiedere “Chiedo solo… sono l’unica a pensare che ora
è il momento per gli uomini e le donne di tennis di essere uniti e venire insieme
come uno?”

Il 20 di Grand Slam vincitore ha ricevuto un sacco di sostegno con il
calibro di Rafael Nadal, Simona Halep e Billie Jean King tutto il supporto
idea.

Il leggendario Re, naturalmente, è sempre stata in prima linea
lottare per l’uguaglianza e durante un’intervista con la CNN Christiane
Amanpour, tre volte vincitore del Gran Slam Murray tributo pagato Americano
grande Re e ha espresso il suo appoggio per un tour congiunto.

“Questo è qualcosa che Billie Jean ha voglia di accadere per 40
a 50 anni”, ha detto Amanpour.

“Lei è l’unico che davvero ha avuto il
visione per tutto questo, quindi, abbiamo bisogno di ricordare che. Penso che sia grande
se più giocatori di sesso maschile sono visto come un passo positivo per
sport.

Ha aggiunto: “Quando si hanno un sacco di top giocatori di sesso maschile ora di partenza
per discutere e parlare di esso, che è sicuramente molto promettente.

“Quando queste discussioni accadere è molto importante, non solo per vedere
questa operazione di fusione per un uomo gli occhi e per portare più donne in
posizioni decisionali, in modo che ogni voce viene ascoltata”.

Re ammette che ci sono ancora alcune cose che hanno bisogno di essere elaborate,
ma dice che non ci sono preoccupazioni che la WTA sarà il grande perdente deve
la fusione va avanti.

“Ho avuto la possibilità di parlare con Roger e ha detto che la ragione per cui egli
ancora pensiero circa questo è perché ha finalmente avuto un po ‘ di spazio e di tempo per
riflettere e pensare allo sport,” il Re disse.

“Dobbiamo rimanere
insieme per lo sport”.

Ha aggiunto: “La WTA non sarebbe un’acquisizione. Saremmo un pieno
partner in questa unità per rendere il nostro sport migliore e più prezioso.

“Siamo molto più forti, come Andy ha detto: se stiamo insieme. Non siamo
competizione all’interno del nostro sport come un sacco di tennis di pensare della gente. Il nostro lavoro è
per stare insieme in modo siamo in grado di competere contro altre attività di intrattenimento e
sport.”

– TEAMtalk media

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *