Brown uomini mascherati portare il tennis torna al suono del silenzio



Dustin Brown, l’uomo che una volta ha scioccato Rafael Nadal a Wimbledon, ha indossato una maschera protettiva e ha preso il centro della scena di nuovo venerdì, ma in un evento lontano dal gentrified dintorni dell’All England Club, tennis tranquillamente emerse dall’ombra del coronavirus.

Un bambino di otto-uomo mostra concorso alla Base di Tennis Academy nella piccola cittadina di Hoehr-Grenzhausen, vicino a Coblenza, è stato il primo torneo giocato dal coronavirus portato il tennis a fermarsi a metà Marzo.

Tuttavia, è stato un evento come nessun altro.

Rigide regole sulla salute e sicurezza significava che non c’erano tifosi, nessuna palla i ragazzi o le ragazze e non i giudici di linea. C’era solo una sedia arbitro.

Nel frattempo, le strette di mano sono stati vietati, i giocatori gestiti i propri asciugamani e hanno portato le loro frutta e dell’acqua per i campi in terra battuta.

“Un paio di settimane fa non c’erano piani per ottenere sul campo in qualunque momento presto,” il 35-year-old Brown ha detto Il Tennis Channel che in streaming il giorno di apertura dell’azione.

“È stato un momento difficile, perché è difficile ottenere motivati quando non c’è nessuna data per tornare a giocare.”

Brown è stato il più noto nome nel campo, nessuno dei quali sono classificati in world’s top 100, grazie al suo 2015 vittoria su Nadal a Wimbledon.

Era l’invidia di colleghi professionisti nella giornata di venerdì.

“Guardando gli highlights della mostra partite e ragazzi come @DreddyTennis in piena forma, mentre io sono seduto qui in discussione se avrei picchiato mia nonna in 2 tiebreaks o 3,” ha twittato giocatore Americano Noah Rubin dalla sua casa di New York.

Brown connazionale tedesco Yannick Hanfmann è stato il più alto giocatore a 143 in azione.

“È stato bello, in realtà,” Hanfmann ha detto alla AFP controllata SID dopo aver vinto la sua apertura di due partite.

“Un po’ strano, sì. Ma è bello essere di nuovo, finalmente. Era come una partita di allenamento con un compagno.”

Dopo Hanfmann sconfitto Johannes Harteis, fece un inchino verso il suo avversario a rete, invece di stringersi le mani.

“Siamo socialmente presa di distanza e c’è un disinfettante ovunque”, ha aggiunto il 28-year-old.

“In mattinata anche la polizia è stata qui e controllato tutto di nuovo.”

Premio in denaro per il torneo, che si svolge anche nei prossimi due fine settimana, ammonta a poche centinaia di euro.

Hanfmann, che avrà vitto e alloggio presso l’accademia per la durata, dice di occuparsi solo di sbarcare il lunario durante tennis’ di sospensione.

Ha guadagnato $543,000 un premio in denaro per la sua carriera.

“Ho costruito un paio di risparmi e io non sono uno di buttare via i soldi”, ha detto. “Ma le cose sono sempre stretto ora.”

Venerdì l’evento è solo uno di una serie di mostre tornei per essere giocato a porte chiuse le prossime settimane.

Che riempiranno il competitivo vuoto causato dalla sospensione del tennis pianificazione – l’ATP e la WTA non sono ripresa fino al 13 luglio, al più presto.

Rafael Nadal Accademia di Maiorca, che è in trattative con l’ATP sui piani per i “giocatori d’elite di risiedere, allenarsi e competere tra di loro in partite che sarà trasmessa in modo che i fan di tutto il mondo possono godere di loro.”

Patrick Mouratoglou, il coach di Serena Williams, piani 10 a porte chiuse le partite saranno trasmesse in diretta presso la sua accademia di Nizza su ciascuno dei cinque week-end sotto il titolo di “Ultimate Tennis Showdown”.

Il concorso è impostato per iniziare il fine settimana del 16 Maggio con un incontro tra il mondo numero 10 David Goffin del Belgio e 20-anno-vecchio Australiano Alexei Popyrin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *