Infine, Patti LuPone, che Conducono a Hollywood


Patti LuPone è stato divertente il pubblico per quasi cinque decenni, quindi perché avrebbe dovuto interrompere durante una pandemia globale?

Prima di Broadway arresto in risposta al coronavirus, LuPone era pronta per avere un bel primavera, sia sul palco che fuori. Nel mese di Marzo, le anteprime, iniziato il Azienda rilancio con LuPone, cantando la celeberrima “Ladies Who Lunch,” e il 1 ° Maggio, LuPone può stato visto in Hollywood, una Netflix in serie limitata, creata da Ryan Murphy e Ian Brennan situato nel post-II Guerra Mondiale 1940. E poi ci sono i video tour della cantina. Da quando ha cominciato a aderire al soggiorno-at-home linee guida in Connecticut, LuPone—e la sua cantina—sono diventati molto popolari sui social media, con sua grande sorpresa.

“Nessuno ha avuto nulla a che fare,” LuPone ha detto con una risata durante una recente intervista telefonica.

Mentre lei si prepara per il mondo per incontrare il suo Hollywood carattere Avis Amberg, la moglie di uno studio esecutivo che si ritrova improvvisamente con qualche potere reale, LuPone ha tenuto occupato a guardare programmi come Babylon Di Berlino e Grazia e Frankiela lettura di una nuova traduzione del Madame Bovary, pulizia, godendo la mia famiglia e di essere nel paese e di essere sicuro e di essere sano e di essere terrorizzato allo stesso tempo. È solo un f–re incubo”, ha detto. È ancora mantenere l’orario di lavoro e quindi immediatamente una bevanda notoriamente ha twittato?

“Non potabile, ma il lavoro fuori, sì”, ha detto con una risata. “In realtà, che cosa sto parlando?! Sì, mi sto tenendo con il bere, non solo dopo il lavoro.”

IL HOLLYWOOD PIOMBO

LuPone stava lavorando su Posa quando Murphy primo si avvicinò a lei, sull’apparire nella sua storia revisionista assumere l’industria dell’intrattenimento come Avis Amberg. “Ha posto, dicendo che era la moglie di uno studio di testa…e lei fa solo film per le donne, i gay e le minoranze”, ha detto. “Che cosa non è per amore?!”

Dal suo abbigliamento per il take-no-prigioniero atteggiamento in sala riunioni e camera da lettoHollywood è uno di appena una manciata di volte LuPone ha agito in una fotocamera scena di sesso—il carattere di Avis sembrava che è stato progettato per rendere gli uomini gay l’amore di lei dal primo momento è apparsa sullo schermo. “(Ride). Perché grazie”, LuPone, ha detto.

“Penso che lei è favolosa, soprattutto le scene di sesso. Vi ringrazio molto. No, è semplicemente meraviglioso essere in grado di essere centrale? Tu sai cosa voglio dire? È grande,” ha detto.

Il fatto che lei stava per essere così al centro della storia è stata la notizia di LuPone. Dopo la visione di sette-episodio della serie, Murphy ha detto LuPone inviato una nota di che leggere qualcosa lungo le linee di, “Questa è la parte migliore di film che io abbia mai stato dato. E nessuno ha mai pensato che avrei potuto fare queste cose, ma voi avete fatto e io sono così grato.”

“Mi ha fatto così emotivo perché Patti è una centrale elettrica,” Murphy ha detto. Mi LuPone un sacco di cose da fare sullo schermo è stata una precisa scelta da parte di Murphy e il suo team, che comprende anche Janet Mock.

“Questo pezzo si occupa, inoltre, di donne e di come sono trattati. Inoltre, è interessato a mostrare la vita sessuale di due donne sopra i 70 anni, di Patti e di Holland Taylore che idea di una donna sentirsi emarginati. Questo è un pezzo che dice ” No, non abbiamo intenzione di emarginare fisicamente, spiritualmente, emotivamente.’ Che era davvero una cosa incredibile per le donne di giocare”, Murphy ha detto.

Questo non è stato perso su LuPone.

“Giusto, perché loro pensano che noi siamo zitelle”, ha detto. “Loro pensano che noi siamo tutti prosciugato le cose vecchie, ma non lo siamo! (Ride). Senti a me, ‘non lo Siamo!”https://www.eonline.com/”

Il primo giorno di riprese, Murphy ha detto di aver informato LuPone lei è stata la protagonista femminile in Hollywood. “E lei ha detto, ‘che Cosa? Hai avuto modo di essere scherzando.’ E ho detto, ‘No, non sono il piombo.’ Ha ottenuto molto emotivo, perché non ha davvero avuto una parte come questa—e lei dovrebbe avere, perché lei è quella buona,” Murphy ha ricordato.

LuPone ha detto “entusiasta” con tutto quello che ha avuto a che fare, come Avis. “Quando egli si accamparono a me, era solo…hanno già avuto un’idea di quello che stavano andando a che fare con questo spettacolo. E sono stato un ripensamento. Stavo facendo Posa al momento, e Tanase Popache è Ryan mano destra del ragazzo, ha inviato una foto di me in costume per Ryan…E che quando Ryan ha chiesto la domanda, ha detto: “Chiedere a Patti che cosa sta facendo in settembre…ho voglia di scrivere una parte per lei in Hollywood.’ Non fu, voglio fare di lei la primadonna.’ Non a tutti,” LuPone ha detto. “Così, ha infatti migliorato la parte mia gratitudine—la mia sorpresa e la mia gratitudine. E perché? Perché, tesoro! (Ride). Non so perché, ma sono sicuro che contento che lo abbia fatto.”

IL POTERE DI UNA DONNA

Per Murphy, il ruolo dell’Avis è stato un anno importante per la serie, perché principalmente è stata femmina dirigenti che lo hanno aiutato e prese possibilità ai suoi progetti.

“Penso che quando si vede lo spettacolo, vedi quanto è buono lei è. E, inoltre, è stato molto interessante per il suo giocare qualcuno che si prende un rischio, e nel nostro business, molte volte queste persone sono donne. Ho scritto quella parte perché tutta la mia carriera non mi è mai stato mentore da uomini. Sono sempre stato guidato da donne. Furono le donne nella mia vita in potenza, che ha detto, ‘sai, sei un tipo strano, ma tu hai qualcosa e ho intenzione di dare questo denaro e vediamo. Sono sempre state le persone che, per la maggior parte, mi ha sostenuto per primo,” Murphy ha detto.

Quadri di donne vedere la potenza della narrazione, Murphy ha detto. “Le donne greenlight cose che non sono film d’azione, che non sono stupidi film che, si sa, parlando di criceti. Sono film di problemi sociali, sono film su uomini e donne e le relazioni, e più di tutto sono i film sulle donne molto femminili forti punti di vista. In modo che sarebbe, credo, radicalmente cambiato Hollywood se che sarebbe accaduto negli anni ‘ 40,” ha detto.

Netflix Hollywood immagina un mondo dove i soffitti di vetro sono rotto molto prima rispetto alla realtà, in cui un attore non avrebbe dovuto preoccuparsi di come il coming out come gay avrebbe danneggiato la sua carriera, dà agli spettatori una lezione di storia e quindi una riscrittura. E si diverte.

“Spero solo che tutti gli orologi e può fuggire dalla realtà per sette episodi e sentirsi meglio da essa,” LuPone ha detto.

Hollywood anteprime venerdì, 1 Maggio su Netflix.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *