Secondo quanto riferito, Tesla ha in programma di richiamare alcuni lavoratori nel suo stabilimento in California questa settimana


Tesla ha in programma di richiamare alcuni lavoratori nel suo stabilimento di assemblaggio a Fremont, in California, fissando il 29 aprile, nonostante un ordine di rifugio sul posto nell'area della baia di San Francisco in vigore fino al 3 maggio, Notizie di Bloomberg segnalati.

I dirigenti dello stabilimento hanno inviato messaggi ai lavoratori delle operazioni di verniciatura e stampaggio della fabbrica Fremont chiedendo loro di rispondere e confermare se hanno intenzione di venire a lavorare, secondo Bloomberg.

Tesla ha temporaneamente chiuso l'impianto di Fremont il 23 marzo, ma ha continuato a cercare di convincere i funzionari locali che la fabbrica era un "business essenziale" che non dovrebbe essere soggetto all'ordine di protezione sul posto. La società ha sostenuto che dovrebbe essere classificata come "infrastruttura critica nazionale" sotto la Cybersecurity and Infrastructure Security Agency (CISA) del Dipartimento di Homeland Security.

Tuttavia, l'ufficiale sanitario della contea di Alameda ha stabilito che mantenere la pianta aperta rappresentava un rischio per la salute pubblica e Kimberly, capo della polizia di Fremont Petersen ha detto a Tesla le regole non sarebbero sospese per la struttura di Fremont.

Non è chiaro quale azione intraprenderebbe il dipartimento di polizia di Fremont se i lavoratori tornassero allo stabilimento di Fremont prima che l'ordine di ricovero in loco fosse revocato. Una e-mail al dipartimento non è stata immediatamente restituita domenica mattina.

Lo stabilimento di Fremont produce veicoli Tesla Model 3, Model S, Model X e Model Y.

Molte altre case automobilistiche stanno cercando di farlo riavviare la produzione all'inizio di maggio, ma GM e Ford non hanno ancora annunciato date di riapertura ufficiali. Il sindacato United Auto Workers afferma che per i suoi membri è prevista l'apertura ai primi di maggio "Troppo presto e troppo rischioso". Ford e GM sono negozi sindacali, Tesla no.

Tesla non ha risposto a una richiesta di commento di The Verge di domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.