Un designer di Apple Watch condivide la storia del dietro le quinte per festeggiare il quinto compleanno del dispositivo


L'originale Apple Watch è stato rilasciato cinque anni fa oggi – 24 aprile 2015 – e Imran Chaudhri, un designer che ha lavorato nel team per il primo Apple Watch, ha condiviso alcune affascinanti informazioni dietro le quinte sullo sviluppo del prodotto in un tweetstorm oggi.

Check-out La riproduzione di Chaudhri dello schizzo originale della schermata principale di Apple Watch, ad esempio – sembra che il concetto per la serie di app "a nido d'ape" facesse parte del design del dispositivo anche nelle sue prime fasi di pianificazione. E penso che il primo "E.T." nome per Digital Touch, descritto in secondo tweet di seguito, è abbastanza intelligente, soprattutto perché devi utilizzare un punto dito simile a E.T. sul display del tuo Apple Watch per utilizzare la funzione.

Chaudhri ha anche condiviso che il primo prototipo di Apple Watch è stato realizzato utilizzando un iPod nano di sesta generazione collegato a un cinturino. Se non ricordi, iPod nano era il piccolo, quadrato. Era anche un dispositivo che The VergeNilay Patel, caporedattore, ha effettivamente recensito come un orologio per Engadget.

Chaudhri ha anche condiviso una foto di una delle farfalle utilizzate per il Quadrante Motione che ha creato il quadrante solare in parte per aiutare i musulmani che osservano il Ramadan a conoscere la posizione del Sole a colpo d'occhio.

Dalla sua uscita, l'Apple Watch è diventato un grande successo per Apple: ora vende più orologi dell'intera industria orologiera svizzera. Apple ha anche aggiunto molte più funzioni incentrate sulla salute, dato al dispositivo una riprogettazione completa con l'Apple Watch Series 4 del 2018 e l'anno scorso ha finalmente aggiunto un display sempre attivo in modo da poter sempre vedere l'ora.

Ma se ti senti nostalgico per i giorni dell'Apple Watch originale, considera di leggere la recensione di Nilay sul dispositivo o di guardare il suo recensione video, che ho incluso di seguito.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *