Recensione Sennheiser Momentum True Wireless 2: audio eccezionale con cancellazione del rumore


Non capita spesso di dover fare riferimento a un manuale mentre sto rivedendo qualcosa, ma è esattamente quello che mi sono trovato a fare durante la revisione di Sennheiser Momentum True Wireless 2 (MTW2) da $ 300.

Gli auricolari, che sono la seconda pugnalata di Sennheiser al vero fattore di forma wireless, non dovrebbero essere particolarmente complicati. Sono fondamentalmente gli stessi dei primi veri auricolari wireless di Sennheiser, anche se con l'ulteriore cancellazione del rumore e una migliore durata della batteria. Ma alle loro impostazioni predefinite, i loro controlli touch richiedono un po 'di tempo per abituarsi. Sono fastidiosamente poco intuitivi.

Per fortuna, quindi, che questi controlli sono personalizzabili. Con un po 'di modifica, puoi finire con un paio di veri auricolari wireless che suonano alla grande, offrono eccellenti prestazioni di cancellazione del rumore, hanno una durata della batteria migliorata e sono anche abbastanza facile da controllare. Sono costosi rispetto alla maggior parte della loro vera concorrenza wireless, ma penso che lo giustifichino, anche se non li renderanno la scelta migliore per tutti.

Momentum True Wireless 2s non viene fornito con molti accessori, ma copre le basi. Ottieni gli auricolari, la custodia di ricarica, un cavo USB-C da 20 cm per ricaricare la custodia e quattro diverse dimensioni di auricolari in silicone, che vanno dalle dimensioni extra piccole a quelle grandi. Non ci sono piccole ali in più per tenere gli auricolari nella cartilagine dell'orecchio, ma per fortuna non li ho trovati necessari. Mi sono fatto scattare le MTW2 nelle orecchie e si adattano perfettamente alla prima volta.

In realtà, sia che mi stavo esercitando o che facessi un giro in bicicletta (con la cancellazione del rumore disattivata, naturalmente), gli auricolari sono rimasti comodamente nelle mie orecchie. L'unica volta che ho dovuto eliminarli durante l'esercizio fisico è stato quando non riuscivo a ricordare se avevano un grado di protezione IP abbastanza elevato da affrontare il mio sudore. Non avrei dovuto preoccuparmi; sono classificati IPX4, il che significa che dovrebbero sopravvivere a schizzi di luce. Sporgono un po 'di più dalle tue orecchie rispetto al più piccolo degli auricolari come il Jabra Elite 75ts, che non offre la cancellazione del rumore. Ma l'importante era che si sentissero ancora comodi e non si sentissero come se stessero penzolando. Ho provato a indossarli mentre mangiavo e sono rimasti saldi.

In termini di specifiche tecniche, gli auricolari supportano Bluetooth 5.1 e i codec supportati includono SBC, AAC e aptX.

Sia gli auricolari che la custodia di ricarica si sentono solidamente realizzati. La custodia di ricarica è magnetica, quindi gli auricolari si inseriscono con un clic soddisfacente e non li perderai se capovolgi la custodia. Puoi usare solo l'auricolare giusto per ascoltare la musica (utile se stai facendo altre cose contemporaneamente), ma la sinistra non supporta la stessa funzionalità. È minore, ma è un po 'di flessibilità che Apple e Sony offrono con i loro auricolari che non troverai qui.

Infine, mentre Sennheiser mi dice che gli auricolari possono ricordare una connessione a otto diversi dispositivi, puoi essere attivamente connesso solo a uno alla volta. Se sei il tipo di persona a cui piace tenere le cuffie collegate sia al telefono che al laptop mentre lavori, questa non sarà un'opzione qui.

Sennheiser dice che dovresti ottenere sette ore di ricarica dai boccioli stessi, con 21 ore extra dalla loro custodia di ricarica. Ciò è rispettabile rispetto ad AirPods Pro (4,5 ore con ANC acceso, più 19 dal caso) o WF-1000XM3 di Sony (sei ore con ANC, più 18 dal caso). Sennheiser mi ha anche detto che utilizza un nuovo design di chip Bluetooth che dovrebbe mitigare qualsiasi problema con il consumo della batteria la gente ha riferito con i suoi veri auricolari wireless di prima generazione. Nella mia esperienza, queste affermazioni hanno resistito. Sono stato in grado di utilizzare gli auricolari in modo intermittente nel corso di diversi giorni senza problemi di batteria.

Sebbene sia fantastico che la custodia degli auricolari (come il suo predecessore) si carichi su USB-C, la custodia non supporta la ricarica wireless. È qualcosa che potrei scusare con un paio di auricolari wireless più economici, ma quando paghi $ 300, meriti tutte le campane e i fischietti. È un peccato vederlo mancare, soprattutto ora che un numero crescente di telefoni può caricare in modalità wireless altri dispositivi.

Puoi controllare gli MTW2 toccando o tenendo premuta la superficie piatta di entrambi gli auricolari. Tuttavia, anziché utilizzare i pulsanti, gli auricolari hanno invece una superficie sensibile al tocco. Certamente dà loro un aspetto più elegante, ma trovo sempre più difficile evitare tocchi accidentali quando si tratta di controlli touch come questi su veri auricolari wireless. Puoi superarlo con la pratica, ma c'è un po 'di una curva di apprendimento.

Penso che tutti dovrebbero personalizzare i controlli degli MTW2 quando li ottengono per la prima volta perché, fuori dalla scatola, i controlli sono selvaggiamente non intuitivi. Per impostazione predefinita, tocca l'auricolare sinistro una volta per riprodurre / mettere in pausa, due volte per passare alla traccia successiva, tre volte per la traccia precedente e tieni premuto per abbassare il volume. L'auricolare destro chiama il tuo assistente vocale, attiva l'ascolto trasparente, attiva l'ANC e alza il volume usando gli stessi comandi. Sembra stranamente unilaterale.

È stupido, quindi ecco cosa ti suggerisco di cambiarlo in: un tocco su entrambi gli auricolari per riprodurre o mettere in pausa, due tocchi sull'auricolare sinistro per saltare indietro, due tocchi a destra per andare avanti, tre tocchi a destra per ANC, e tre tocchi a sinistra per trasparenza. Sei più limitato da ciò a cui puoi passare il comando a pressione lunga, quindi l'ho tenuto come controllo del volume. Questo andava bene, ma significa che cambiare il volume è un processo lento. Odio ritrovarmi a dover abbassare il volume degli auricolari in fretta dopo aver accidentalmente impostato il volume troppo alto, per esempio. Ho abbandonato del tutto il comando dell'assistente vocale perché non è qualcosa che uso (anche se lo cambierei con la modalità trasparenza in un pizzico).

Ho finito con una serie di controlli di cui ero ampiamente soddisfatto, ma se sei qualcuno che preferisce i pulsanti fisici, nessuna modifica sarà in grado di replicarlo. Dovrai anche scaricare e utilizzare l'app di Sennheiser per personalizzare i controlli, il che implica l'accettazione di una serie di accordi di licenza. (Vedi la barra laterale Accetta per continuare.)

Uno dei maggiori punti di forza degli MTW originali era la loro qualità del suono, e questo è ancora il caso qui. La separazione del suono e la chiarezza sono eccellenti e anche quando la complessità di una traccia aumenta, il palcoscenico non viene travolto. Ho provato a torturare gli auricolari con una traccia della band punk Ghost of a Thousand chiamata "Up to You", e sia le linee di chitarra che urla che il basso sono emerse chiaramente e distintamente, nonostante una gran quantità di distorsione. Alzare il volume non ha introdotto ulteriori durezze – semmai ha rivelato ancora più dettagli.

La traccia "Parallel Universes" dal Sayonara Wild Hearts la colonna sonora rivela il puro controllo che i Momentum True Wireless 2 hanno sui loro bassi. Sì, ha profondità e kick, ma mai a spese del resto della pista. Non c'è nessun accenno di durezza al suono di questi auricolari e i livelli dei bassi sono ben arrotondati. È un suono fantastico e ricco.

Ho anche usato gli auricolari per ascoltare alcuni podcast, e non solo tutti gli host sono arrivati ​​rumorosi e chiari, ma ho anche potuto sentire le differenze nella qualità del suono dei loro microfoni e le diverse quantità di eco in ciascuno dei loro sale di registrazione.

La qualità del microfono degli auricolari era generalmente buona quando ho effettuato le chiamate. Le persone con cui ho parlato hanno riferito che sembravo un po 'più silenzioso e ovattato quando parlavo attraverso gli MTW2, ma che ero ancora facile da ascoltare e capire. Inoltre non ho sperimentato molto in termini di singhiozzi di connessione e le cuffie si sono sincronizzate bene mentre guardavo il video.

La grande aggiunta per la nuova coppia di auricolari è la cancellazione del rumore, che è comprensibilmente un po 'più difficile da valutare in un momento in cui prendere un volo è impossibile e salire sui mezzi pubblici come la metropolitana di Londra è decisamente spericolato. Quindi sai cosa ho fatto? Mi sono seduto di fronte a un grande paio di altoparlanti, li ho fatti sentire più forte di loro e ho suonato suono ambientale della metropolitana.

I veri auricolari wireless di Sennheiser hanno funzionato egregiamente, eliminando quasi tutti i rumori dei bassi dal suono. Li ho anche confrontati con le mie cuffie wireless Bowers & Wilkins PX over-ear. Sembra un confronto ingiusto, ma in realtà penso che le cuffie di Sennheiser abbiano fatto un lavoro migliore nel complesso. Hanno abbinato la coppia B&W per la loro capacità di eliminare il rombo basso, eliminando di più il gemito acuto. Ciò fa ben sperare, considerando che ho usato a lungo le cuffie B&W per i miei spostamenti senza problemi. Li ho anche confrontati con un paio di auricolari ANC True Wireless ANC che avevo a portata di mano e ho scoperto che Sennheiser offriva una cancellazione del rumore molto migliore. In breve, le prestazioni di cancellazione del rumore non sono un problema per gli ultimi auricolari wireless reali di Sennheiser.

Il doppio whammy di eccellente qualità del suono e prestazioni ANC rende Sennheiser Momentum True Wireless 2 un formidabile paio di auricolari. Poi di nuovo, a $ 300, speri tanto, soprattutto perché li rende più costosi di altri auricolari a cancellazione di rumore come AirPods Pro ($ 249) o Sony WF-1000XM3 ($ 229,99). Gli auricolari di Sennheiser guadagnano questo premio in termini di qualità grezza, ma è un peccato vederli perdere funzionalità come la ricarica wireless.

Il loro prezzo premium (e, per alcuni, i controlli touch) significano che non saranno per tutti. Ma se stai cercando un paio di veri auricolari wireless che si avvicinano alla qualità di un paio premium di cuffie over-ear a cancellazione di rumore, i Momentum True Wireless 2 di Sennheiser sono facili da consigliare.

Fotografia di Jon Porter / The Verge

Vox Media ha partnership affiliate. Questi non influenzano il contenuto editoriale, sebbene Vox Media possa guadagnare commissioni per i prodotti acquistati tramite link di affiliazione. Per ulteriori informazioni, vedere la nostra politica etica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *