US Open destino sarà deciso nel mese di giugno



US Open gli organizzatori hanno detto che giovedì hanno programmato per il Grand Slam di andare avanti come previsto e che un evento senza spettatori è “altamente improbabile”.

United States Tennis Association direttore esecutivo Mike Divinare detto nulla “è fuori discussione” e una decisione finale sul destino dell’evento sarebbe arrivato a giugno, ma di avere ventole partecipare all’evento è il loro obiettivo.

“Giocare senza spettatori, non siamo nulla fuori dal tavolo. Ma adesso che uno scenario altamente improbabile”, ha detto Divinare.

“Non è nello spirito della celebrazione del tennis.”

Divinare i commenti di venire, come il centro Nazionale di Tennis al coperto tribunali di New York sono stati usati come una specie di ospedale per il trattamento di coloro che sono colpiti dal coronavirus pandemia.

Mentre i campi da tennis al coperto sono state trasformate in un ospedale di zona, il Louis Armstrong Stadium è stato trasformato in un pasto area di montaggio per i pazienti, volontari e area di scolari.

New York rimane la più colpita la zona in America con oltre 31.000 morti, tra cui 10,800 nella Città di New York.

Oltre a 640.000 Americani sono stati infettati con Covid-19.

Divinare detto che sono in contatto con una mezza dozzina di medici e stanno per essere alla ricerca di loro consigli nel fare le mosse successive.

“Siamo molto fortunati che siamo il quarto Grand Slam di andare, così il tempo è dalla nostra parte, a questo punto,” Divinare detto. “Ovviamente la nostra ambizione è quella di eseguire il torneo.

“Detto questo, non sarà il fattore trainante. Il fattore trainante sarà la salute e il benessere dei giocatori, i tifosi e il nostro personale.”

Divinare detto che un po ‘ di tempo per cercare la consulenza di medici esperti prima di fare la loro decisione finale.

“Stiamo guardando il tempo di una cornice di giugno per prendere quella decisione. Ci si avvicina attraverso una consulenza medica di gruppo. Abbiamo cinque o sei medici, siamo di consulenza con. Sulla base di queste informazioni si prenderà la decisione se è sicuro di giocare il torneo o non,” ha detto.

L’US Open è ora il prossimo torneo in programma dal 31 agosto al 13 settembre, con Wimbledon, essendo stata annullata e l’Open di francia posticipato al 20 settembre inizio sulla terra rossa a Parigi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.