Vacanze al mare e maschere GRATUITE


Riaprono le librerie bolognesi e il "turismo di prossimità"

Le porte delle case di moda, dei settori automobilistico e metallurgico potrebbero riaprire già dalla prossima settimana. Bonaccorsi: "Lavoriamo su una serie di regole che prevedono la possibilità di spaziare sulla spiaggia"

Il governo sta studiando la fase 2 della riapertura dell'economia. Sono in corso lavori sull'ipotesi di riavviare alcune attività prima della fine del blocco, a partire dalla prossima settimana, come le catene di approvvigionamento in cui i lavori possono essere riorganizzati più rapidamente in sicurezza. Tra i candidati ammissibili vi sarebbero le catene di approvvigionamento della moda, automobilistica e metallurgica. Al momento è solo un'ipotesi e verrà valutata insieme agli esperti di salute.

Estate al mare

Tuttavia, la maggior parte dei cittadini italiani sembra essere preoccupata per andare in spiaggia quest'estate. Secondo il sottosegretario al Mibact, Lorenza Bonaccorsi, la risposta è sì. "Ci stiamo lavorando", ha spiegato, "dal punto di vista degli atti amministrativi necessari, e creando una serie di regolamenti presi con il comitato tecnico-scientifico, riguardo alla possibilità di un allontanamento fisico".

Libreria Ulisse in via Degli Orti

Libreria Ulisse in via Degli Orti

Turismo di partenza

Bonaccorsi ha poi spiegato che si stanno studiando misure per consentire lo sviluppo di un "turismo di prossimità" che favorisce i villaggi nelle aree più affollate. Il Sottosegretario ha anche parlato di una "fase tre, iniziando a lavorare immediatamente per il riposizionamento strategico dal punto di vista del marketing e della comunicazione del nostro paese, che è sempre ai vertici della gastronomia binomiale e della cultura".

Negozi di libri e maschere

Le librerie bolognesi hanno iniziato a riaprire e la promessa del governo locale di distribuzioni gratuite di maschere sta arrivando in farmacia. Alcuni, tuttavia, sono solo maschere pubblicitarie fino all'esaurimento delle scorte, che con ogni probabilità avverrà non appena verranno consegnati solo 2 milioni a una popolazione di 4,5 milioni in Emilia Romagna.

Tag: Lorenza Bonaccorsi, turismo di prossimità, Ulisse Librarie

Questa voce è stata pubblicata

Martedì 14 aprile 2020 alle 10:18
Le risposte sono attualmente chiuse, ma è possibile rintracciare dal proprio sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.