Watson sventrato dopo Wimbledon cancellazione



British N. 2 Heather Watson è “svuotato” di quest’anno Wimbledon è stata annullata, ma spera che il tennis calendario è in grado di riprendere il più presto possibile.

Il torneo avrà luogo presso l’All England Club, dal 29 giugno al 12 luglio, ma è stato chiamato fuori la scorsa settimana a causa del coronavirus crisi.

Watson ha raggiunto la top 50 dei singoli WTA classifiche prima della pandemia fermato tutti di giocare fino a quando almeno la metà di luglio.

Il 27-year-old ha detto durante un’ Instagram Live con Funzionale Tennis: “Il grasscourt stagione è solo il punto culminante della mia vita.

“Io la amo e vivo per ogni anno, quindi mi dispiace, ma è un momento difficile per tutti, e spero solo che ognuno ottiene attraverso questo sicuro e veloce possibile.”

Ha anche ricordato vincere l’unico titolo del grande slam della sua carriera, quando ha rivendicato il doppio misto con la Finlandia Henri Kontinen nel 2016.

“Uno dei giorni migliori della mia vita è stato vincere il doppio misto con Henri ed era la prima volta che abbiamo giocato insieme e ha come una casa in fiamme”, ha detto.

“Siamo completamente opposti, ma appena lavorato. Lui è un giocatore incredibile. Il supporto è stato fantastico, ero l’unico Brit sul campo in modo siamo riusciti ad ottenere la maggior parte del supporto.

“Per vincere un titolo a Wimbledon, non importa quello che è, siete sulla storia pareti per sempre e nessuno può portarlo via da te, così sono davvero orgoglioso di me stesso, che e il trofeo è davanti e al centro nella mia sala.”

Watson il mese scorso conclusa quattro anni di attesa per un titolo WTA in carriera, quando ha battuto il Canadese Leylah Fernandez in un divertente finale in Acapulco e lei crede che la sua felicità al di fuori del campo è stato il fattore principale dietro il successo.

“È stato fantastico. Io sono in un posto molto buono,” ha detto. “Sapevo che stavo giocando un grande tennis, ho sentito tutto nella mia vita e il gioco era venuta insieme.”

– TEAMtalk media



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *