Google dona Chromebook gratuiti e 100.000 hotspot mobili per gli studenti della California rurale


Google fornirà 4.000 Chromebook e finanzierà l'uso di 100.000 hotspot Wi-Fi per gli studenti rurali della California, che studiano da casa a seguito della pandemia di COVID-19, CNBC rapporti. L'iniziativa, che è stata annunciata da Il governatore della California Gavin Newsom e il CEO di Google Sundar Pichai, consentiranno agli studenti di accedere a una rete Wi-Fi gratuita e illimitata per un minimo di tre mesi.

In California, EdSource rapporti che il 20 percento degli studenti non può accedere a Internet. La donazione di Google potrebbe dimezzare questo numero, secondo il Board of Education dello Stato della California Linda Darling-Hammond.

"Stiamo fornendo 4.000 Chromebook agli studenti californiani più bisognosi e wifi gratuito a 100.000 famiglie rurali durante la crisi # COVID19 per rendere più accessibile l'apprendimento a distanza", ha scritto Pichai in un Tweet. Le scuole della California dovrebbero rimanere chiuse fino alla fine dell'anno scolastico.

Tuttavia, nello stato sono ancora necessarie più risorse. Secondo Newsom, la California avrà bisogno di 162.013 punti di accesso Wi-Fi in più oltre a quelli forniti da Google, SFGate rapporti. Ci sono anche domande su quanto possano essere utili gli hotspot mobili da 100k in aree in cui il segnale cellulare è debole.

Questo non è solo un problema in California, tuttavia. Il cosiddetto "gap dei compiti a casa" esiste in tutti gli Stati Uniti, spingendo il governo federale a fare di più per livellare il campo di gioco. La FCC ha già preso provvedimenti per consentire alle scuole di lavorare con i corrieri per aggiornare la propria infrastruttura Internet, ma un commissario della FCC vuole che il regolatore vada oltre e fornisca hotspot Wi-Fi direttamente alle scuole per prestare ai propri studenti.

"Dobbiamo fare il possibile per aiutare questi sforzi a raggiungere il successo per tutti gli studenti, compresi quelli che cadono nella carenza di compiti a casa e sono a maggior rischio di rimanere indietro", ha scritto la commissaria FCC Jessica Rosenworcel in un recente editoriale di The Verge.

Il contributo di Google si unisce alle iniziative esistenti annunciate dalle scuole californiane per migliorare i loro sforzi di apprendimento remoto. EdSource Appunti che San Francisco Unified ha distribuito oltre 5.200 Chromebook ai suoi studenti da quando le sue scuole hanno chiuso a marzo, mentre Los Angeles Unified ha autorizzato un investimento di $ 100 milioni per fornire laptop ai suoi studenti e sta collaborando con Verizon per fornire accesso a Internet.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.