Slack lancia integrazioni di chiamata per Microsoft Teams, Zoom e altro


Oggi Slack sta lanciando una nuova app per integrare le funzionalità di chiamata di Microsoft Teams nella sua app di chat. L'app Microsoft Teams Calls arriva pochi giorni dopo che Slack ha rivelato che stava funzionando sull'integrazione, ma consentirà solo agli utenti Slack di avviare chiamate Teams da Slack piuttosto che parteciparvi direttamente all'interno di Slack.

Gli utenti slack saranno in grado di impostare Microsoft Teams Calls come provider di chiamate predefinito e vedere chi è già in una chiamata e quando è iniziato prima di partecipare a una riunione. I promemoria degli eventi dall'app Outlook Slack supporteranno anche la possibilità di unire le chiamate Microsoft Teams direttamente da Slack.

Oltre all'integrazione con Microsoft Teams, Slack sta anche lanciando l'integrazione del telefono VoIP con Zoom, WebEx, Jabber, RingCentral e Dialpad. Ciò consentirà agli utenti Slack di utilizzare questi provider di chiamate VoIP per chiamare i numeri di telefono direttamente nell'interfaccia Slack.


Slack afferma di aver registrato una crescita di quasi il 350 percento delle chiamate effettuate o ricevute nella sua app di chat nell'ultimo mese, mentre le aziende si spostano verso il lavoro remoto durante la pandemia COVID-19. Slack ha anche battuto i record degli utenti in quanto la domanda è aumentata per la sua app di chat a marzo.

Le nuove funzionalità di chiamata saranno disponibili per tutti gli utenti Slack oggi e puoi già abilitare la nuova app Microsoft Teams in Slack dal sito Web dell'azienda. Slack è anche nel mezzo del lancio del suo progetto revisionato per il più grande rinnovamento della sua storia. Il nuovo design, che include un focus sulla semplificazione e la personalizzazione, è disponibile per i nuovi clienti e dovrebbe apparire per gli utenti esistenti nelle prossime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.