Amazon aiuterà i residenti di Seattle a ricevere test COVID-19 a domicilio


Amazon assisterà la sua città natale di Seattle con i test COVID-19 a domicilio, secondo un rapporto da CNBC di lunedi.

I kit di test sono forniti da Rete di valutazione del coronavirus di Seattle (SCAN), uno sforzo di ricerca basato sulla precedente iniziativa Seattle Study Flu che è ora dedicato a comprendere meglio la diffusione del nuovo coronavirus. Ha finanziamenti dal braccio di investimento privato Gates Ventures del co-fondatore di Microsoft Bill Gates e riceve assistenza tecnica dal suo gruppo filantropico, la Bill e Melinda Gates Foundation.

Lo sforzo rispecchia uno nella Bay Area di San Francisco finanziato dai gruppi di ricerca filantropica e medica del CEO di Facebook Mark Zuckerberg. Entrambi rappresentano alcuni degli investimenti aziendali più significativi nel tentativo di compensare i fallimenti del governo federale nell'introduzione di test diffusi negli Stati Uniti.

Amazon effettuerà le consegne di prova e il ritiro tramite il braccio Amazon Care esistente, un piattaforma sanitaria interna dedicato ai dipendenti di Amazon e alle loro famiglie. Tuttavia, i test COVID-19 non saranno limitati ai soli dipendenti Amazon. Chiunque nell'area di Seattle avrà diritto a SCAN, compresi i bambini e coloro che non presentano sintomi simil-influenzali ma possono essere asintomatici. Secondo CNBC, "Tutti i corrieri coinvolti sono stati formati nella gestione di materiale medico e distribuiranno i kit di tampone automatico alle case di coloro che li hanno richiesti."

"Rispondere alla crisi COVID-19 in rapida evoluzione deve essere uno sforzo della comunità e richiede supporto sia dal settore privato che da quello pubblico", ha detto Kristen Helton, direttore di Amazon Care CNBC in una dichiarazione. "Siamo grati di essere circondati da una forte comunità di leader della salute pubblica, della salute globale e accademici e siamo ansiosi di sfruttare le capacità di infrastruttura e logistica di Amazon Care per supportare questo sforzo locale".

Seattle e l'area circostante di King County sono state tra le l'area metropolitana più colpita negli Stati Uniti durante la pandemia di coronavirus, con oltre 2.000 casi confermati di COVID-19 e oltre 100 decessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *