Il cofondatore di Alibaba Jack Ma per donare kit di test e maschere di coronavirus agli Stati Uniti


Il cofondatore di Alibaba, Jack Ma, afferma di donare 500.000 kit di test coronavirus e un milione di maschere protettive per gli Stati Uniti, Reuters rapporti. Il miliardario cinese ha già promesso 2 milioni di maschere protettive ai paesi europei. Una prima spedizione di kit di test, forniture mediche e 500.000 maschere destinate all'Italia, che è stata duramente colpita dal virus, arrivando all'aeroporto di Liegi in Belgio a fine venerdì.

"La pandemia che affrontiamo oggi non può più essere risolta da nessun singolo paese", ha detto Ma in una dichiarazione pubblicata su Twitter. "Non possiamo battere questo virus a meno che non eliminiamo i confini delle risorse e condividiamo il nostro know-how e le lezioni guadagnate duramente". Gli Stati Uniti sono rimasti indietro dietro altri paesi test per il coronavirus.

Ma ha avviato Alibaba nel 1999 e l'ha aiutato a trasformarlo in un business da $ 420 miliardi. Il suo stimato il patrimonio netto è di circa $ 37 miliardi.

Venerdì il presidente Trump ha dichiarato un'emergenza nazionale sul coronavirus, che l'Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato pandemia. L'Italia è stata tra i paesi più colpiti dal virus, con il governo italiano che ha bloccato l'intero paese la scorsa settimana.

Come di Sabato mattina, 2.195 persone negli Stati Uniti era risultato positivo al coronavirus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *