Inter Milan Steven Zhang chiama Serie A presidente ‘clown’ alla gestione degli impatti del coronavirus


Un certo numero di partite in Italia sono stati colpiti dall’epidemia, tra le top-of-the-table sfida contro la Juventus che è stato chiamato lo scorso fine settimana.

Zhang rimproverato Dal Pino per mettere il calcio, prima la salute pubblica, rifiutando di posticipare l’Inter la partita contro la Juventus a Torino, invece di rinegoziazione per il 13 Maggio.

“Suonare in giro (con) il calendario e mettendo sempre la salute pubblica, in quanto (a) considerazione secondaria,” 28-anno-vecchio Zhang, che è stato nominato presidente dell’Inter nell’ottobre del 2018, ha scritto su Instagram.

“Si sono probabilmente il più grande e più scuri di un clown che io abbia mai visto.

“E ora si parla di sportività & concorrenza leale? Come noi non proteggere i nostri giocatori o allenatori e chiedere loro di giocare per voi 24/7 nessuno (sic) si è fermata?”

Zhang (a destra) parla con l'Inter, amministratore delegato Giuseppe Marotta nel dicembre 2018.

Zhang ha aggiunto che la cosa più importante per le persone in tutto il mondo era per essere sicuro, sia che siano tra i fan, un fan di Juve, o non è un appassionato di calcio a tutti.

“Il presidente del messaggio molto forte è un appello a Lega Calcio (il campionato di calcio) esigere la massima tutela della salute pubblica dell’intera comunità — tifosi che riempiono gli stadi, giocatori di calcio, dei media, del personale e dei dirigenti coinvolti-come raccomandato dalle istituzioni,” Inter portavoce ha detto alla CNN.

Serie A, ha rifiutato di commentare la questione quando è stato contattato dalla CNN.

Inter in Europa League contro il Ludogorets settimana scorsa si è giocato a porte chiuse presso lo stadio di San Siro a causa del virus.

La squadra è attualmente terza in Serie a, dietro a Juventus e leader nel Lazio.

Ludogorets giocatori di indossare maschere per il viso come si arriva a San Siro davanti a loro in Europa League contro l'Inter, che si è disputata a porte chiuse.

Il campionato italiano non è il solo concorso di essere colpito — Svizzera, Cina, Corea del Sud e Giappone sono stati costretti a posticipare giochi, mentre la Premier League ha detto che era quello di monitorare la situazione.

Una serie di sport di tutto il mondo sono già stati interessati come autorità al lavoro per contenere la diffusione del virus, tra cui il tennis, il golf, il rugby, la boxe e ciclismo.

CNN Valentina Di Donato ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.