Come creare il proprio disinfettante per le mani


Tutti sono d'accordo, compresi i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), che se si desidera evitare la trasmissione di malattie, incluso il nuovo coronavirus, il modo migliore per farlo è lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone ed evitare di toccarsi il viso. Ma se viaggi o non hai accesso a acqua e sapone, la cosa migliore da fare è un disinfettante per le mani.

Non riesci a trovarne uno? Non sei solo. Con una crescente consapevolezza del pubblico sull'epidemia di coronavirus, disinfettanti per le mani stanno diventando difficili – se non impossibile – da trovare. (Una rapida ricerca su Amazon ha rilevato la maggior parte dei distributori e salviette tascabili elencati come "Attualmente non disponibile.")

Tuttavia, se vuoi davvero che qualcuno lo porti in giro e non riesci a trovarne uno nei tuoi Walgreens o CVS locali, puoi crearne uno tuo e non è poi così difficile. Una vasta gamma di siti (la maggior parte dei quali riguarda il risparmio di denaro o la riduzione della dipendenza da prodotti commerciali) ha pubblicato spiegazioni su come mescolare la propria formula di sanificazione delle mani.

Le ricette differiscono leggermente (ad esempio, alcune raccomandano aggiungendo un olio profumato mentre altri mantieni quel passaggio facoltativo). Ma c'è un accordo generale sul fatto che se vuoi creare il tuo disinfettante per le mani, devi essere consapevole di alcune cose:

  • Per essere efficace, il disinfettante per le mani deve avere una forza di almeno il 60 percento di alcol isopropilico. Dal momento che dovrai mescolare il tuo disinfettante con gel di aloe vera per stabilizzarlo e proteggere le mani, la maggior parte suggerisce che la miscela contiene almeno due terzi di alcool isopropilico al 99% (sfregamento) e un terzo di gel. (Probabilmente puoi ignorare il suggerimento occasionale di usare la vodka invece dell'alcool isopropilico – molte vodka sono solo il 40% di alcol e, comunque, perché sprecare buon liquore?)
  • Il disinfettante è efficace solo se ti copri bene le mani e poi lo lasci asciugare. Schizzare qualche goccia nei palmi delle mani e poi asciugarsi le mani non ti aiuterà affatto.
  • Se le tue mani sono molto sporche o unte, allora, secondo il CDC, un disinfettante per le mani non farà molto.

Una scelta, tuttavia, la cosa migliore che puoi fare è lavarti le mani e tenerle lontane dal viso.

Oh, e riguardo al tuo telefono? Non ci sono state molte informazioni (o preoccupazioni) là fuori sulla diffusione dell'infezione tramite i tuoi dispositivi mobili, quindi non sudare. Tuttavia, poiché il telefono è, secondo il CDC, una "superficie high-touch" se hai dubbi sul fatto che sia stato condiviso con qualcuno eventualmente esposto, puoi usare delle salviette imbevute di alcol per pulirlo.

Vox Media ha partnership affiliate. Questi non influenzano il contenuto editoriale, sebbene Vox Media possa guadagnare commissioni per i prodotti acquistati tramite link di affiliazione. Per ulteriori informazioni, vedere la nostra politica etica.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *