Sweet 16, Djokovic raggiunge la semifinale di Dubai



Dubai – Novak Djokovic ha vinto il suo 16 ° partita di sconfitte in stagione, martellare Russia Karen Khachanov 6-2, 6-2 giovedì per un posto in Dubai semi-finali.

Il numero uno del mondo, a giocare negli EMIRATI arabi per un 11 ° tempo, dovrà affrontare il terzo seme Gael Monfils, che ha battuto il francese connazionale Richard Gasquet 6-3, 6-3.

Sarà quattro volte campione Djokovic nona presenza in Dubai semifinale.

Vincere giovedì il match lo ha assicurato di tenere il numero uno al mondo della classifica, nonostante la concorrenza in questa settimana Acapulco evento dal secondo classificato rivale Rafael Nadal.

Djokovic sarà preferito fare il Dubai finale ha sconfitto Monfils 16 volte in 16 incontri.

“La strategia”, Monfils ha detto dopo aver vinto il suo 12 ° partita di fila nel 2020. “Ma non so esattamente cosa sarà!”

Top di semi di Djokovic, che deve ancora cadere un insieme, solo 68 minuti a battere con sede a Dubai Khachanov per la terza volta in quattro incontri.

“Il vento era ancora più forte, oggi, in tribunale, cambia direzione per tutto il tempo. E ‘stato davvero, davvero difficile per ottenere il ritmo per servire”, Djokovic ha detto.

“Karen fatto un sacco di errori non forzati, che ovviamente ha reso la mia vita più facile, soprattutto nel primo set per andare fino 5-1, due pause.

“Da parte mia è stata una solida performance. Mi si è mosso bene in difesa. Io sto usando la varietà, la dropshots, sempre facendogli immaginare quello che sta venendo avanti. Che era l’obiettivo, ovviamente.”

Nel frattempo, secondo seme Stefano Tsitsipas battere la Germania Jan-Lennard Struff 4-6, 6-4, 6-4 per impostare una semi-finale con la gran Bretagna Dan Evans, che ha sconfitto in forma con il russo Andrey Rublev 6-2, 7-6 (11/9).

Le due ore e 23 minuti di duello ammessi greco Tsitsipas per rivendicare la settima vittoria consecutiva.

Seguì un altro lungo lotta come Evans sconvolto sesto seme Rublev a raggiungere il quarto ATP semi-finale della sua carriera.

Mondo numero 37 Evans ha detto che il pensiero di giocare un altro set dopo oltre due ore era solo troppo da prendere in considerazione e ha lavorato duramente per avvolgere la vittoria in tre set.

“E’ stata dura, ho appena appeso alla fine e ottenuto attraverso,” non teste di serie Evans ha detto.

“Ma io non ho voglia di giocare un altro set. Penso che quello che mi ha fatto passare.”

Tsitsipas trainate in tutta la maggior parte della partita contro il 34 ° posto nella classifica, Struff, tenendo solo le statistiche portano verso la fine del terzo set con un break per 5-4 su cui impostare la sua vittoria.

“Ho lottato con il mio ritorno oggi, non so che cosa era sbagliato con esso,” Tsitsipas detto.

“In realtà io sono abbastanza orgoglioso del fatto che ho tanto lottato, giocato con attenzione quando ho dovuto. Quando ho ottenuto il break nel terzo set, sapevo che era il mio tempo a chiudere il match. L’ho fatto in perfetto stile”.

Tsitsipas è di difendere la sua runners-up di punti l’anno scorso, quando ha perso la finale per Roger Federer.

Lui è arrivato a Dubai dopo aver vinto il trofeo di Marsiglia durante il fine settimana.

Evans, 29, di cui precedente semi-finale apparenze è venuto a Zagabria nel 2014, Sydney nel 2017 e di Delray Beach, un anno fa, necessari quasi due ore e un quarto di anticipo.

Risultati del torneo ATP di Dubai giovedì (x indica il seeding):

Quarti di finale

Novak Djokovic (SRB x1) bt Karen Khachanov (RUS x7) 6-2, 6-2

Gal Monfils (FRA x3) bt Richard Gasquet (FRA) 6-3, 6-3

Dan Evans (GBR) bt Andrey Rublev (RUS x6) 6-2, 7-6 (11/9)

Stefanos Tsitsipas GRE (x2) bt Jan-Lennard Struff (GER) 4-6, 6-4, 6-4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *