Il Vaio SX12 offre troppo poco per troppo


Ci sono molti laptop davvero leggeri che puoi acquistare. Hai l'Asus ZenBook 13 da 2,6 libbre, il ThinkPad X1 Carbon da 2,4 libbre, l'LG Gram 14 da due libbre, l'Acer Swift 7 da 1,96 libbre e innumerevoli altri concorrenti per il dominio del mondo dei laptop ultraleggeri. Ma stai sempre sacrificando qualcosa per una struttura così sottile, che si tratti di durata, prestazioni, raffreddamento, connettività, durata della batteria o (spesso) di quanto sopra.

Vaio non produce i laptop più leggeri sul mercato, ma aspira a realizzare i laptop più leggeri che richiedono meno sacrifici. SX12 e SX14 dell'anno scorso sono usciti oscillando con una gamma di porte davvero sorprendente. ("Basta guardare tutto ciò che è possibile collegare!" Osservato limite editore Sam Byford.) Era la prova che un laptop da due chili di peso poteva, in effetti, maneggiare la stessa connettività di molte macchine più pesanti.

L'SX12 aggiornato ha un'ulteriore pretesa di fama: mentre le versioni future potrebbero rivendicare il titolo quest'anno, il Vaio è attualmente il laptop più leggero che puoi acquistare con un chip hexa-core. In particolare, ha un processore Intel Core i7-10710U. Sei core, 12 thread.

Più core non fanno sempre un laptop migliore; molti fattori influiscono sulle prestazioni, tra cui raffreddamento, velocità di clock, architettura e natura dell'attività che stai svolgendo. Ma ho scoperto che l'SX12 non ha avuto problemi con un pesante carico di lavoro aziendale ed è stato in grado di mantenersi fresco, anche se ad alta voce. Funziona in modo impressionante per un laptop sottile. Ma da un minuscolo touchpad a porte antiquate a un display travolgente, l'SX12 ha abbastanza limitazioni hardware che non è abbastanza buono da farmi desiderare di spendere $ 1.600.

La nostra unità di recensione da $ 1.599 aveva 16 GB di RAM, un SSD da 512 GB e uno schermo da 1920 x 1080 da 12,5 pollici. Esistono alcune configurazioni diverse: a partire da $ 1,199 per un Core i5-10210U, 8 GB di RAM e un SSD da 256 GB, e raggiungendo $ 2,199 per un Core i7, 16 GB di RAM, un SSD da 1 TB e un colore rosso in edizione limitata. Non esiste alcuna opzione touchscreen e nessun modello 4K.

La caratteristica principale dell'SX12, come è avvenuto l'anno scorso, è la sua gamma di porte. Hai – allacciati – una porta Ethernet, una USB-C non Thunderbolt, una USB 3.1, due USB 3.0, una porta HDMI, un jack audio, uno slot per scheda SD e una porta VGA. È un lotto di connettività in un'era in cui altri produttori di laptop stanno spingendo USB-C per tutto.

Darò a malincuore credito a Vaio per la selezione. È possibile collegare tecnicamente molte più cose all'SX12 rispetto a molti laptop più grandi. E capisco che VGA e HDMI sono grandi vantaggi per alcuni clienti, in particolare gli utenti business e chiunque al di fuori degli Stati Uniti.

Personalmente, però, scambierei il VGA e i due USB 3.0 con un ulteriore USB-C che supporta Thunderbolt 3. Anche se il tuo ufficio non utilizza periferiche moderne ora, stanno diventando sempre più onnipresenti ogni anno; è a prova di futuro, se non altro.

L'altra caratteristica straordinaria dell'SX12 è la sua costruzione. Pesa poco più di due chili. Trasportarlo sembra non portare nulla (e io non sono per niente swole). Potresti facilmente attaccarlo nella borsa o nella borsa; è solo un po 'più pesante di Microsoft Surface Pro 7 e Surface Pro X.

Ma nonostante il suo peso, SX12 non sembra proprio un ultrabook da $ 1.600. C'è notevole flessibilità nello schermo e nella tastiera e il coperchio argentato presentava macchie di impronte digitali visibili dopo pochi giorni di utilizzo. Il laptop è composto da una combinazione di fibra di carbonio, lega di magnesio e alluminio, ma per me sembra una plastica economica – mi sembrava di usare un giocattolo. La cornice superiore spessa non aiuta neanche.

Come sta diventando la norma con i notebook ultraleggeri, il coperchio dell'SX12 si piega sotto il suo ponte e solleva la parte posteriore a pochi millimetri da terra quando è aperto. Questo dovrebbe aiutare con il raffreddamento e anche, convenientemente, nasconde un buon pezzo della grande cornice inferiore del display. Non l'ho trovato particolarmente spiacevole in grembo, ma so che alcune persone lo fanno. Prendi nota se sei tra questi.

Quando ho visto il peso dell'SX12, mi aspettavo che sarebbe peggiorato. Ma il singolo fan ha fatto un lavoro sorprendentemente buono. Il portatile era a malapena caldo durante la mia normale giornata lavorativa, in cui mi sono messo in giro con un massimo di 12 schede Chrome, Slack e l'uso occasionale di Spotify. Ci sono voluti 43 schede di Chrome e tre video di YouTube in cima a Slack e Spotify prima che sentissi calore dallo chassis sulle mie ginocchia. Anche allora, il laptop era ancora molto utilizzabile; i poggiapolsi e la tastiera sono rimasti freschi. La ventola è diventata piuttosto rumorosa quando stavo eseguendo qualcosa di remoto (come, sai, Google Chrome), ma puoi abilitare la modalità "Silence" nel Vaio Control Center se ti dà fastidio.

Non sorprende che l'i7 abbia la potenza necessaria per qualsiasi multitasking la tua giornata lavorativa possa richiedere. Sono stato in grado di eseguire oltre 50 schede Chrome, Slack, Spotify e più flussi Twitch senza rallentamento. Naturalmente, data la mancanza di una GPU discreta e di Thunderbolt 3, chiunque cerchi di fare un lavoro creativo o di giocare dovrebbe stare alla larga.

Ma il mio aspetto preferito dell'SX12 è la tastiera. È una delle mie tastiere preferite che ho provato l'anno scorso. Si estende quasi da un bordo all'altro e non si sente quasi angusto come fanno molte tastiere per ultrabook. È scattante senza essere fastidiosamente rumoroso. Mi è sembrato che le dita volassero quando ho digitato e ho facilmente cancellato 135 parole al minuto sui test di velocità, che è al di sopra del mio ritmo medio.

Ma mentre c'è chiaramente molto da apprezzare sull'SX12, non mi è proprio piaciuto usarlo e sono felice di non doverlo più fare. Il motivo principale è – ascoltami – il touchpad.

Spesso scrivo a fondo i touchpad nelle recensioni e di solito non influisce molto sul mio punteggio finale. Ma questo touchpad è stato così terribile da ostacolare l'intera esperienza. È preciso, ma è troppo piccolo. Ho le dita più piccole di chiunque conosca, e i gesti di precisione erano ancora difficili da tirare fuori; lo zoom era un lavoro ingrato e ogni volta che provavo a scorrere, colpivo il telaio quasi immediatamente.

Ciò che è ancora più fastidioso è che il touchpad non fa effettivamente clic; devi saltare giù per premere i pulsanti discreti in basso. Ciò significa che stai osservando molti salti avanti e indietro tra il pad e i pulsanti, dedicando due dita a quello che è un lavoro con un dito su altri laptop in questa categoria o una vita piena di tocchi. Ciò è aggravato dal fatto che i clicker sono rigidi e del tutto sgradevoli da usare.

Capisco che potresti usare un mouse comunque – più potenza per te – ma una parte importante del fascino dell'SX12 è la sua portabilità. E se stai acquistando un laptop così sottile, mi aspetto che tu abbia intenzione di usarlo in viaggio. Sì, puoi portare con te un mouse e tirarlo fuori se necessario, ma non dovresti – almeno non per un laptop da $ 1.600.

L'altro aspetto dell'SX12 che mi fa inciampare è il display. Nonostante abbia una finitura opaca, respinge ancora un bagliore invadente in ambienti luminosi, anche se non tanto quanto si otterrà da un pannello lucido. I colori erano buoni, ma non eccezionali; i volti in contesti luminosi erano un po 'sbiaditi e alcuni grigi e neri erano sgranati, ma non avrei notato quelle imperfezioni se non le stavo cercando.

Il mio problema principale è che uno schermo da 12,5 pollici con un formato 16: 9 è troppo piccolo e angusto. Non ho potuto usare due finestre fianco a fianco, le schede di Chrome sono diventate molto piccole e guardare i video mi è sembrato di guardare sul retro di un sedile dell'aereo. I display 3: 2, come quelli del Surface Book 2 da 13 pollici e del MateBook 13 di Huawei, sfruttano al meglio lo spazio su schermo ridotto. Ma l'SX12 sembra davvero angusto. Come limite l'editor Dan Seifert ha affermato: "È tempo che lo schermo 16: 9 muoia". Un monitor aiuta ma, ancora una volta, il punto centrale di questo laptop è che dovrebbe essere facile da trasportare.

Altre cose: l'SX12 supporta Windows Hello con un sensore di impronte digitali sotto i tasti freccia. (Grazie a Dio non ha cercato di adattarsi a quello sul touchpad.) La webcam a 720p supporta anche il riconoscimento facciale di Windows Hello, che i precedenti modelli SX non avevano. Gli altoparlanti non sono buoni, come lo è il corso con gli altoparlanti ultrabook. Suonano in modo simile agli altoparlanti del mio vecchio iPhone 8 Plus: metallico, senza bassi e non molto rumoroso.

Infine, la durata della batteria. Vaio ha affermato al lancio che l'SX12 sarebbe durato fino a 13,5 ore con una carica. Non ho ottenuto quasi così tanto; la mia unità ha superato il carico di lavoro tipico da 5,5 a 6 ore (da 9 a 12 schede Chrome, Slack e Spotify e streaming video occasionali) sul profilo della batteria predefinito con una luminosità del 50%. È meglio dell'SX14 dell'anno scorso, che non ha nemmeno potuto colpire cinque ore nei nostri test, ma non è un numero che mi lascia senza fiato.

È anche difficile caricare completamente l'SX12, grazie a una tecnologia che utilizza chiamata Hybrid Power Boost. Per massimizzare le prestazioni durante i carichi di picco, il laptop è alimentato sia dalla batteria che dall'adattatore CA. È essenzialmente un fail-safe per i casi in cui l'adattatore fornito non è in grado di alimentare completamente la CPU di una macchina. In pratica, ciò significava che non avrei potuto portare la batteria al 100% se avessi Chrome aperto a qualsiasi titolo; è stato perpetuamente bloccato al 99 percento, anche con il profilo di batteria più basso del dispositivo. Ciò non ha influito molto sulla mia esperienza utente (la differenza tra il 99 percento e il 100 percento è evidente, ovviamente), ma illustra i limiti che l'hardware sottodimensionato può porre su un chip di fascia alta.

Questo laptop controlla la maggior parte delle scatole per essere un laptop che dovresti comprare. È straordinario quando si tratta di connettività (anche se puoi prendere le tue opinioni sui porti preferiti di Vaio) e merita il merito di essere il primo nella sua classe di peso con sei core. Ha buone specifiche, buone prestazioni, una tastiera confortevole e si mantiene fresco, anche se ad alta voce.

Ma il terribile touchpad, il display angusto e la mancanza di una porta Thunderbolt 3 che potrebbe aiutare ad alleviare questi problemi sono per me un problema. L'SX12 ha fatto tutto ciò di cui avevo bisogno, ma non era divertente da usare. Potrei tollerarlo in un notebook con meno di $ 1.000, ma a $ 1.600 non dovresti scendere a compromessi.

Vox Media ha partnership affiliate. Questi non influenzano il contenuto editoriale, sebbene Vox Media possa guadagnare commissioni per i prodotti acquistati tramite link di affiliazione. Per ulteriori informazioni, vedere la nostra politica etica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *