Vesely bassi Gerasimov per rivendicare Pune titolo



Pune – Grande che serve Jiri Vesely della Repubblica ceca ha superato resistenza dura da otto seme Egor Gerasimov per rivendicare il suo secondo titolo ATP Tour di domenica a Pune.

La mano sinistra Vesely, che è stato battuto in India solo torneo ATP, servita Gerasimov della Bielorussia, 7-6 (7/2), 5-7, 6-3 in 2 ore e 11 minuti.

Vesely, che ha salvato sei partita punti nelle ultime due partite, licenziato il 26 aces nel titolo scontro di portare a casa un premio di vincita di $91,625 nel tennis torneo.

“È stata una settimana molto lunga, soprattutto gli ultimi tre giorni. Tre gare lunghe, molto vicino partite. Stato solo fortunato forse,” Vesely, 26, ha detto dopo la vittoria, l’aggiunta è stato un grande inizio di stagione.

“È solo febbraio e già avere un titolo in tasca, è incredibile. Spero di mantenere il ritmo di crescita e ottenere alcuni buoni risultati nelle prossime settimane.”

E ‘ diventato l’ottavo giocatore a partire dal 2013 per salvare corrispondenza dei punti in due partite per la sua strada per un Tour ATP corona.

Vesely salvato due match point nel finale di set tie-break per raggiungere le semifinali e avanzati per la partita di campionato, dopo essere sopravvissuto a quattro punti di incontro in un altro tie-break contro Ricardas Berankis.

Il 27-year-old Gerasimov, con una classifica mondiale di 90, ha rotto il suo avversario servire nel 11 ° gioco per affermare il secondo set.

Ma Vesely, classificato 107, è tornato a ruggire il set finale per rompere Gerasimov secondo gioco e andare 2-0 e mettere il suo secondo titolo dopo il 2015 trionfo di Auckland.

In precedenza Christopher Rungkat e Andre Goransson vinto il primo titolo di squadra dopo aver scontato la terza serie coppia di Jonathan Erlich e Andrei Vasilevski.

Le non teste di serie coppia di Rungkat (Indonesia) e Goransson (Svezia) ha battuto l’Israeliana/Ruble di duo 6-2, 3-6, 10-8 in un’ora e 11 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *