Gayle King, Sotto il Fuoco per Portare Kobe Bryant Caso di Stupro


Gayle King è il disegno di critiche dopo l’interrogatorio l’eredità del defunto Kobe Bryantin una nuova intervista.

Il CBS this Morning host si sedette con WNBA giocatore Lisa Leslie il martedì per discutere la tragica perdita di Kobe, Gianna Bryant e in altri sette, che è morto in un elicottero, due settimane fa. In un primo momento, le due donne hanno parlato i numerosi risultati ottenuti Lakers giocatore e Lisa amicizia con lui, ma la conversazione si rivolse presto per le accuse di stupro mosse contro Bryant nei primi anni del 2000. Gayle ha chiesto, “È stato detto che la sua eredità è complicata a causa di una violenza sessuale di carica, che è stato licenziato nel 2003, 2004. È complicato per voi, come donna, come un WNBA giocatore?”

“Non è complicato per me,” Leslie ha risposto. Ha aggiunto che, mentre gli altri giocatori di basket maschile cercato di convincerla a giocare ala-uomo per loro, Kobe “non era il tipo di ragazzo” che vorresti fare. “Kobe, non è mai stato così”.

Ha continuato, “non ho mai vedere—non ho mai visto lui di essere il tipo di persona che vorresti fare qualcosa per violare una donna o essere aggressivi in che modo. Semplicemente non è la persona che conosco.”

Gayle poi confutate, “Ma Lisa, non puoi non vederlo, però. Come il suo amico che non vedi.”

“E che è possibile.” Lisa ha affermato, “non credo che, e non sto dicendo che le cose non accadono. Non credo che le cose non avvengono con la forza.”

Kobe Bryant, Gianna Bryant, Los Angeles Lakers, Dallas Mavericks

Allen Berezovsky/Getty Images

Nonostante portando le accuse, Gayle è andato alla domanda se fosse “giusto” per speculare sull’accusa di stupro così presto dopo la sua morte, a cui Lisa ha detto: “penso che i media dovrebbero essere più rispettosi in questo momento. È come se avete domande su di esso, hai avuto molti anni per chiedere a lui che. Io non credo che sia qualcosa che si dovrebbe tenere appesa fuori la sua eredità.”

Lisa ha anche ricordato il suo caso è andato a processo, ma Gayle rapidamente affermato il caso è stato respinto “, perché la vittima, nel caso si rifiutò di testimoniare”, che si traduce in lei e Kobe sedimentazione della corte. Leslie poi concluso, “credo che dobbiamo farlo.”

Va detto Kobe è scusato per il 19-year-old donna che lo ha accusato di stupro e si stabilirono sigillato in una causa civile. Egli ha anche detto in un istruzione al momento, “anche se credo davvero che questo incontro tra noi è stata consensuale, riconosco ora che lei non ha e non visualizzare questo incidente stesso modo ho fatto.”

Guarda E! News mattine dei giorni feriali, alle 7 del mattino e non perdetevi le nostre 2020 Oscar: E Dentro di Guida speciale giovedi, Feb. 6, alle 10:30!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *