I 7 migliori giradischi per la tua collezione di vinili


Il mondo dei giradischi e il vinile può essere intimidatorio per chi non lo sapesse, perché l'equipaggiamento richiesto dalla riproduzione di dischi (preamplificatori, amplificatori, ricevitori) può farlo sembrare un hobby costoso e eccessivamente complicato. Ma questo non è vero, secondo gli esperti con cui abbiamo parlato – inclusi DJ, proprietari di negozi di dischi e fanatici del vinile in generale – che ci hanno assicurato che non hai bisogno di più di un piatto e un paio di altoparlanti alimentati, o altoparlanti con un amplificatore incorporato, per iniziare (altoparlanti alimentati da Audioengine, come il modello A2 + su questo elenco, sono un buon marchio per cominciare, secondo DJ Prestige di Mercato delle pulci Funk).

Quando abbiamo chiacchierato con gli esperti sui migliori giradischi per le persone nuove nel mondo della riproduzione di dischi, ognuno aveva i propri preferiti, ma tutti hanno consigliato di evitare un giradischi tutto in uno molto popolare che si trova in una valigia. "Qualunque cosa tu faccia, non ottenere un Crosley", ha detto Prestige, chi sostiene che se sei serio sul tuo nuovo hobby, dovresti cercare macchine con una migliore qualità del suono (e con aghi che non "rovineranno i tuoi record"). I giradischi di seguito sono i più adatti a chi non ha mai suonato in vinile, ma non sono necessariamente "entry level" perché anche il meno costoso del lotto contiene parti di qualità e durerà per un po 'di tempo con cura. La maggior parte dei modelli in questo elenco contiene un preamplificatore incorporato, poiché i nostri esperti affermano che tali giradischi sono i più facili e semplici da usare. "Guarda come funziona, e quindi se ti vedi desiderare qualcosa di meglio, puoi aggiornare lentamente la linea", spiega Mike Davis, proprietario di New York City Academy Records.


Il miglior giradischi generale

Giradischi USB professionale Audio-Technica ATLP120USB Direct Drive

Giradischi USB professionale Audio-Technica AT-LP120X USB Direct Drive

L'Audio-Technica LP 120X è modellato – non così sottilmente – dopo quello che è probabilmente il giradischi più iconico di tutti i tempi, Technics 1200. Sostituisce effettivamente l'amato LP 120 dei nostri esperti (anche se fuori produzione, il 120 è ancora disponibile Qui), che Mark Steinberg, capo tecnologo e specialista di giradischi di B&H Photo and Video, afferma di consigliare a tutti i clienti, ma lo suggerisce in particolare a quei più nuovi del vinile che vogliono qualcosa di un po 'più bello su cui riprodurre i propri dischi.

La caratteristica principale di questo giradischi è la "trasmissione diretta" a magnete, che di solito si trova solo in giradischi di livello professionale o in altre unità più costose. A differenza dei giradischi con una "trasmissione a cinghia" (un motore alimentato da cinghie sostituibili che si logorano con l'uso e potrebbe dover essere sostituito a seconda del tipo di disco riprodotto), una guida diretta raramente, se mai, avrà bisogno di assistenza, spiega Prestige . Dice che può gestire dischi di tutte le dimensioni senza armeggiare sotto il cofano. "Se dovessi ricominciare da capo adesso, probabilmente lo otterrei" a causa della qualità che ottieni per il prezzo, afferma il DJ di 20 anni. Sebbene Davis non abbia mai usato il 120 o il 120X, dice: “Ho comprato un 120 per mio nipote e lo adora. E ne ha comprato uno per il suo amico, che lo adora anche lui. ”

Per Steinberg, Prestige e Davis, questo giradischi controlla anche altre caselle interessanti. Il suo produttore, Audio-Technica, ha una grande reputazione nel settore; ha un preamplificatore incorporato, quindi l'unica altra cosa che devi usare è un diffusore amplificato; e presenta un'uscita USB che ti consente di collegarlo al tuo computer nel caso in cui desideri archiviare il tuo vinile.

E ora è ancora meglio. Secondo Steinberg, il 120X "ha un motore più efficiente, quindi ha bisogno di meno energia e si alza più velocemente". Audio-Technica fa un ottimo lavoro di ascolto del feedback dei clienti, afferma Steinberg, e il 120X lo riflette, con il suo profilo più basso, preamplificatore più potente e un alimentatore incorporato nel cavo di ricarica anziché nel giradischi stesso. Ed è $ 50 in meno.


I migliori giradischi meno costosi

Giradischi stereo con trasmissione a cinghia completamente automatica Audio-Technica AT-LP60X-BK

Giradischi stereo con trasmissione a cinghia completamente automatico Audio-Technica AT-LP60X

Steinberg afferma che questo modello Audio Technica a basso costo, che presenta una trasmissione a cinghia, è un bestseller perenne presso B&H e il primo che mostra alla gente. “Questo è il pezzo di pane e burro per la maggior parte delle persone. Farà il lavoro davvero, molto bene ", dice, aggiungendo che lo considera come" un entry-level grave giradischi. Non è un giocattolo. Non danneggerà i tuoi record. "Il modello $ 99 ha anche un preamplificatore incorporato e, a prezzi incrementalmente più alti, puoi ottenere un Modello dotato di USB per l'archiviazione e la registrazione o anche uno con Bluetooth capacità (che dovrebbe essere in grado di connettersi a uno standard Altoparlante bluetooth per audio wireless, alimentato a vinile).

Prestige, che di recente ha provato l'LP 60 per la prima volta, concorda sul fatto che questa è una buona opzione per chiunque non possa balzare per l'LP 120. "Sembrava fantastico", ci ha detto del suo primo giro con l'LP 60. Ma a differenza dell'LP 120 e della maggior parte degli altri giradischi in questo elenco, l'LP 60 non presenta una cartuccia sostituibile (la parte del giradischi che contiene l'ago), il che significa che non sarà possibile aggiornare quella parte se si prendi più sul serio il tuo hobby. Steinberg nota che questo è "completamente automatico", il che significa che la pressione di un pulsante sposta il braccio di tono in posizione per avviare la registrazione e che il braccio si solleva da solo alla fine. Questa funzione, spiega, potrebbe essere eccezionale se sei nuovo nel vinile e vuoi rendere le cose un po 'più facili, ma i puristi probabilmente preferiranno la sensazione e il rituale dell'operazione manuale.


Giradischi stereo USB completamente automatico Sony PSLX300USB

Giradischi stereo USB completamente automatico Sony PS-LX300USB

Per un'altra opzione meno costosa per i collezionisti di dischi di partenza, giornalista musicale Jessica Lipsky suggerisce questo giradischi con trasmissione a cinghia Sony, che afferma di aver ricevuto dieci anni fa e che utilizza ancora. Come l'LP 60 sopra, arriva in a Dotato di Bluetooth modello per un prezzo più elevato, ma Lipsky ci ha detto che preferisce la versione standard e di tecnologia inferiore. "Mi sono bloccato con questo perché è semplice", dice. È una fan della pratica custodia antipolvere e le piace che in futuro sia facile collegarsi a qualsiasi sistema desideri. Steinberg lo raccomanda anche, dicendo che è uno dei suoi preferiti per il prezzo perché Sony è un marchio affidabile e questo modello è così semplice. Come l'LP 60, è anche completamente automatico, ma a differenza di quel modello, questo viene fornito con un'uscita USB senza costi aggiuntivi.


Giradischi più belli

Giradischi stereo Music Hall mmf-1.3

Giradischi stereo Music Hall MMF-1.3

Se stai cercando qualcosa di un po 'più elegante, questo giradischi minimalista della Music Hall viene raccomandato sia da Davis che da Steinberg. Le radici del marchio sono nel mercato degli audiofili, secondo Davis, che afferma che questo modello entry-level è molto apprezzato. "Questo sarebbe un ottimo punto di partenza se stai cercando qualcosa di più serio", afferma Steinberg, osservando che molte persone adorano la Music Hall per il suo approccio più "spogliato" e "ossa nude". È alimentato da una trasmissione a cinghia, include un preamplificatore incorporato e può riprodurre 78 secondi, mentre la maggior parte dei giradischi con trasmissione a cinghia (compresi tutti gli altri in questo elenco) può gestire solo 33 e 45 secondi. "Per un giradischi migliore, questa è una rarità", spiega Steinberg.


Giradischi stereo con trasmissione a cinghia completamente automatico Audio-Technica AT-LP3

Giradischi stereo con trasmissione a cinghia completamente automatico Audio-Technica AT-LP3

Steinberg raccomanda anche questo modello Audio-Technica come una versione più elegante dell'LP 60 o LP 120 del marchio. Sebbene abbia una cover, ha un aspetto meno tecnico rispetto ai suoi giradischi fratelli, ma include ancora un preamplificatore incorporato. L'LP3, tuttavia, non dispone di connettività USB o Bluetooth.


Il miglior giradischi senza preamplificatore

Giradischi Pro-Ject Audio Systems Essential III

Giradischi Pro-Ject Audio Systems Essential III

Pro-Ject "praticamente produce solo giradischi", afferma Steinberg, che nota che molti dei suoi modelli hanno un prezzo "in migliaia", rendendo qualcosa del genere un'ottima scelta per chi vuole immergere le dita dei piedi nel mercato di fascia alta . Davis e Prestige concordano sul fatto che i giradischi Pro-Ject sono noti per la loro costruzione minimalista, l'aspetto aerodinamico e materiali di alta qualità come una cartuccia prodotta da Ortofon, un'azienda che Steinberg afferma che "ha una lunga storia" nella produzione di componenti approvati da audiofili. Gli ascoltatori che sono più particolari sui loro sistemi audio possono preferirlo agli altri in questo elenco perché non è dotato di un preamplificatore incorporato, offrendo loro maggiore flessibilità quando si tratta del sistema audio che si collegano a questo giradischi. Né questo ha USB o Bluetooth, che anche i puristi del vinile possono apprezzare.


Il miglior giradischi su cui valga la pena investire

Sistema di piattaforma girevole Technics SL-1200MK7 Direct Drive

Sistema di piattaforma girevole Technics SL-1200MK7 Direct Drive

Come tutti i nostri esperti hanno notato, Technics 1200 fuori produzione è una sorta di icona nel mondo dei giradischi. "Il 1200 era lo standard quando uscì negli anni '70, ed è lo standard da allora", afferma Davis. Anche il prestigio è un fan di vecchia data. "Sono stato DJ-ing per 20 anni e tutto ciò che ho avuto sono Technics", dice. Eilon Paz – fotografo e autore di Dust and Grooves: Adventures in Record Collecting – concorda, definendo Technics 1200 un "cavallo di battaglia". Dopo che è stato sospeso, c'è stata una grande protesta nella comunità di raccolta di dischi, secondo Paz, che afferma che il modello sopra – che è disponibile solo per il preordine in questo momento – è Technics ' risposta. Presenta parti leggermente aggiornate rispetto a quelle del 1200 originale, ma non troppe modifiche, secondo i nostri esperti (nessuno dei quali ha provato a causa della sua disponibilità limitata prima del debutto ufficiale). Per questo motivo – e il prezzo elevato del giradischi – è arrivato in basso nella nostra lista. Ma abbiamo ritenuto che meritasse ancora l'inclusione, come indicato da ciascuno dei nostri esperti. Come altri giradischi di fascia alta, questo non ha un preamplificatore incorporato.


Vox Media ha partnership affiliate. Questi non influenzano il contenuto editoriale, sebbene Vox Media possa guadagnare commissioni per i prodotti acquistati tramite link di affiliazione. Per ulteriori informazioni, vedere la nostra politica etica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *