‘Enorme rispetto’ – Djokovic lodi in difficoltà Federer



Melbourne – Novak Djokovic pagato “grande rispetto” per il vecchio rivale Roger Federer giovedì, dopo aver spazzato passato la fase di stelle e in un record ottavo di finale degli Australian Open di avvicinarsi alla sua 17 ° Grand Slam corona.

Nel 50 ° rata di uno degli sport più grandi rivalità, il Serbo scrollato di dosso un tentativo di iniziare a rafforzare la sua recente posizione dominante, non mostrando alcuna misericordia per l’infortunio ha colpito maestro Svizzero in un 7-6 (7/1), 6-4, 6-3.

Sarà lui a giocare il quinto seme Dominic Thiem o settimo in classifica il tedesco Alexander Zverev nella finale di domenica, ma ci vorrà un enorme sforzo di ottenere un altro titolo da il 32-year-old.

Dei sette Melbourne finale Djokovic l’ha fatta, ha vinto tutti.

Se per qualsiasi motivazione fosse bisogno, vincendo domenica vedrà il Serbo recuperare il numero uno della classifica dopo Thiem inviato da Rafael Nadal e l’imballaggio negli ultimi otto anni.

“Non è mai facile giocare Roger. Voglio dire, ovviamente, gli faceva male. Si poteva vedere nel suo movimento. Rispetto a lui, cercando il suo meglio,” ha detto il campione in carica Djokovic, che è nel suo 26 ° Grand Slam finale.

“Dopo aver perso il primo set, ha avuto un medico (timeout). È tornato e ha giocato tutto il modo attraverso. E ‘ un peccato che lui non era al suo meglio.”

Era la quarta volta che Djokovic ha battuto Federer in semifinale a Melbourne dopo aver fatto lo stesso nel 2008, il 2011 e il 2016.

Federer, il 2018 campione, entrato in partita il compimento di un infortunio all’inguine che ha raccolto in cinque set, come-da-dietro i quarti di finale di vincere contro Tennys Sandgren.

Egli è stato visto intorno a Melbourne Park prima della partita con il nastro adesivo sulla sua parte superiore della gamba destra e ci sono state anche voci che egli potrebbe tirare fuori.

Ma non è questo il 38-year-old natura – ha sempre e solo dato quattro partite facili nella sua lunga carriera e non ha mai ritirato in più di 1 500 partite, fatti che Djokovic ha definito “sorprendente” e meritata “grande rispetto”.

Djokovic è stato favorito dopo aver battuto la terza testa di serie in ogni Grand Slam incontro dal torneo di Wimbledon 2012, ma il loro 50 ° di carriera scontro è stato Federer che inizialmente impostato la Rod Laver Arena scendere.

La partita di apertura, su Federer servire, della durata di sei minuti in un’indicazione di quello che potrebbe essere in negozio.

Poi contro le probabilità 38-anno-vecchio, il più vecchio in un Grand Slam semi Jimmy Connors nel 1991, ha rotto Djokovic nel suo primo gioco di servizio, con un’incredibile rovescio di passaggio colpo.

Il bordo non durerà a lungo con il Serbo immediatamente colpire anche fino.

Ma la potenza e finezza di Federer gioco era preoccupante Djokovic, che era sul piede posteriore e si era rotto una volta di più per andare 4-1 dietro.

Federer aveva tre palle break per rendere il 5-1, ma Djokovic scavato a difendersi come ha recuperato, rompendo ancora una volta come la Svizzera stava servendo per il set.

E ‘ andato ad un tie-break che la seconda testa di serie dominato per tirare fuori una notevole inversione di tendenza in un set Federer ha buttato via.

Federer ha preso un timeout medico, alla fine di esso e non si muove liberamente nel secondo set.

Ma si aggrappò avanti finché non arruffare un facile tiro al netto di mano di Djokovic set point a 4-5 e il Serbo rotto un top-qualità crosscourt volley per andare due set a uno in fronte.

Djokovic è stato pompato e Federer rapidamente perdendo.

Quando la Swiss star era rotto di andare 4-2 dietro nel terzo, non c’era modo di tornare indietro come il suo rivale esteso il suo record vincente su di lui per 27-23.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *