Samsung spera che il 5G salverà i suoi profitti quest'anno


Samsung Electronics solo rilasciato guadagni del quarto trimestre che hanno raccontato la stessa storia del resto del 2019. Le entrate sono state più o meno piatte su base annua – in aumento dell'1 percento a 59,9 trilioni di dollari ($ 50,7 miliardi) – mentre l'utile operativo è sceso del 34 percento a 7,1 trilioni di won ($ 6 miliardi).

Il motivo principale del declino rimane la caduta dei prezzi dei chip di memoria, il principale driver di profitto di Samsung negli ultimi anni. Anche il settore dei display ha registrato un calo degli utili di anno in anno a causa della domanda debole. La divisione mobile, d'altra parte, ha fatto meglio di un anno fa, con Samsung che ha definito "solide" vendite di punta e la redditività di telefoni come la serie Galaxy A.

Samsung spera che l'adozione più ampia del 5G nel 2020 migliorerà i suoi numeri più o meno su tutta la linea. Il ciclo di aggiornamento del 5G probabilmente aiuterà la divisione mobile, ma Samsung nota che dovrebbe essere in grado di aumentare le vendite di memoria ai produttori di telefoni e alle società di data center. La società prevede inoltre di sviluppare chip 5G integrati per smartphone del mercato di massa e prevede un aumento della domanda di display OLED e sensori per fotocamere telefoniche ad alta risoluzione.

Samsung avverte, tuttavia, che il "ritmo effettivo dell'espansione del 5G … resta da vedere", che probabilmente non è l'ultima volta che lo sentiremo nelle previsioni di un'azienda tecnologica quest'anno. Il modo in cui ciò si risolverà in pratica avrà un grande impatto su Samsung, in particolare nel corso del prossimo anno, dal momento che così tante aree della sua attività sono coinvolte direttamente o indirettamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *