Nadal e ‘triste’ come tie-breaker noia di fine offerta per 20 Slam



Melbourne – Rafael Nadal si è detto “triste” per il Australian Open mercoledì, privandolo della possibilità di pari Roger Federer 20 titoli del grande Slam, ma accreditato “grande avversario” Dominic Thiem dopo quattro set del thriller.

Il mondo spagnoli N. 1 è stato sconvolto dagli Austriaci quinto seme nei quarti di finale, perdendo tre tie-breaker come egli è andato giù 7-6 (7/3), 7-6 (7/4), 4-6, 7-6 (8/6) un 4h 10mins maratona.

Federer è ancora nel torneo e gioca Novak Djokovic per un posto in finale il giovedi come il classico Swiss caccia per un 21 ° Slam corona a tirare più lontano dal suo vecchio rivale.

“Naturalmente, io sono triste. Ho perso l’opportunità di essere in semifinale di un altro grande Slam”, ha detto Nadal. “Ma ho perso contro un grande avversario. E si è meritato, troppo. Ben fatto per lui.”

Sconfitta significa anche Nadal, 33, deve aspettare un altro anno per provare a diventare il primo uomo nell’era Open – e solo il terzo nella storia a vincere tutti e quattro i Principali titoli di due volte, dopo Roy Emerson e Rod Laver.

L’Australian Open è il suo meno riuscito Slam, avendo vinto solo una volta nel 2009, e ha incontrato la sua partita in compagni di baseliner Thiem.

Nadal ha battuto l’Austriaco negli ultimi due Open di francia di finale e aveva un 9-4 record in suo favore.

Ma Thiem, 26, di rosa per l’occasione quando contava con Nadal, suggerendo le sue giovani gambe aiutato.

“Ho bisogno di un po’ più di determinazione, in alcuni momenti di vero. È vero che in alcuni momenti, le condizioni sono stata un po ‘ pesante,” ha detto.

“Ho avuto due interruzioni con palline nuove. Poi ho sentito più a suo agio con le nuove palline. La palla è diventato così pesante. Lui è più giovane, è molto veloce. Con queste pesanti palle, è difficile produrre a volte vincitori.

“Ha un sacco di potenza, così è in grado di produrre questi incredibili scatti da una posizione molto difficile.”

Chiesto se ci fosse qualcosa che avrebbe fatto in modo diverso, Nadal ha risposto: “Sì, vincere qualsiasi tie-break.”

“Ma è così che funziona. A volte le cose non stanno andando il modo in cui si vuole”, ha aggiunto.

“Ma ha giocato con la giusta determinazione. Stava mettendo una palla di più in tutto il tempo in una posizione difficile per me. Lui gioca con un sacco di energia, aggressivo, determinazione.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *