Kyrgios dice “livello di rispetto”, con Nadal, nonostante feudo



Melbourne – Australia Nick Kyrgios ha detto che ha dovuto “rispetto” per la Rafael Nadal nonostante le loro differenze personali dopo aver impostato un ultimo-16 match con il top seme Australian Open nella giornata di sabato.

Kyrgios ha giocato giù disaccordi con il numero uno del mondo – contro la quale ha un record di 2-1 sui campi in duro – dopo alcuni spinato scambi tra i due.

“Indipendentemente da ciò, se non ci piacciono o che altro, penso che ci sia un livello di rispetto”, Kyrgios ha detto dopo la sua cinque set thriller con la Russia è Karen Khachanov.

“Lui è uno dei più grandi di tutti i tempi. Ho anche letto che lui pensa che io sia un bene per lo sport.

“C’è un livello di rispetto che abbiamo per l’altro. Non significa che siamo come gli altri, ma abbiamo intenzione di andare là fuori e dare contrasto di stili e personalità.”

Kyrgios battere Khachanov 6-2, 7-6 (7/5), 6-7 (6/8), 6-7 (7/9), 7-6 (10/8) oltre le 4 ore 26 minuti – la più lunga partita della sua carriera – per impostare un ultimo-16 incontro con i 19 di Grand Slam winner.

L’anno scorso Kyrgios ha vinto un cattivo umore match con Nadal, in Messico, colpendo ascelle serve e lamentarsi per il suo gioco lento che portano il pilota Spagnolo a lamentarsi che “manca di rispetto”.

Il 24-year-old in seguito ha detto a un intervistatore che Nadal è stato “super salata”, e ha imitato la sua firma che serve routine quando ammonito per gioco lento durante il suo giro di due conquistare Gilles Simon.

Tuttavia, Kyrgios, che ha perso da Nadal in quattro set nel giro di due l’anno scorso a Wimbledon, ha detto che entrambi i giocatori erano a conoscenza della loro qualità.

“Alla fine della giornata, siamo a due diversi giocatori di tennis. Si va su di esso completamente diverso”, ha detto.

“Dopo Wimbledon, ho perso, sono stato battuto da un giocatore migliore. Strinsi la sua mano, lo guardò negli occhi e disse: ‘Troppo buono’.”

Nadal in precedenza ha un fresco risposta quando gli viene chiesto se gli piaceva Kyrgios.

“Quando si fa qualcosa che a mio parere non è buona, non mi piace”, ha detto lo Spagnolo.

“Quando gioca bene a tennis, e mostra la passione per questo gioco, è un gioco positiva per il nostro tour.

“Quando lui è pronto a giocare il suo miglior tennis e giocare con passione, è uno di questi ragazzi. Quando lui fa le altre cose, naturalmente, non mi piace.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *