‘Stiamo andando a vincere il campionato’: Liverpool ricominciare a sognare dopo la vittoria sul Manchester United


Questo è un club che non ha vinto il campionato per 30 anni e, anche con 13 punti di vantaggio in cima alla tabella prima del match di domenica sera contro il Manchester United, c’era un senso nervoso base di fan ancora non vuole rischiare che le cose.

Ma una volta Mo Salah tardi sciopero fissato 2-0 il Manchester United, hai la sensazione che la festa per la fine di una tre-dieci anni di attesa per il titolo era appena iniziata.

Anche il più pessimista dei tifosi del Liverpool ma e ottimista del Manchester City sarà probabilmente ora ammettere di questa stagione di Premier League per la gara è finita.

Dopo di Pep Guardiola è il lato potrebbe solo radunare un deludente pareggio contro il Crystal Palace sabato, Jurgen Klopp del Rossi ora abbiamo esteso il loro vantaggio in cima alla tabella a 16 punti.

Mentre il risultato, da solo, rende questo gioco sembra un po ‘ stretto affare, era tutt’altro.

Virgil van Dijk si eleva alta per dare al Liverpool in testa.

Al di sotto di un rosso brillante del cielo ad Anfield, il golfo di qualità tra le due squadre era chiaro per tutti da vedere e vittoria per il Liverpool significa che il club è ora di 30 punti superiore a quello di Manchester United in questa stagione.

Dopo la partita di oggi, si sono lasciati a chiedersi come sia stato solo 30.

A parte un breve incantesimo su di pressione all’inizio del secondo semestre, il Manchester United ha avuto nessuna risposta per l’inarrestabile onda rossa che scendeva tempo e, di nuovo, il suo obiettivo.

Quando Virgil van Dijk ha aperto le marcature per il Liverpool, dopo soli 14 minuti, che svetta sopra tutti nella casella a casa la testa di Trento Alessandro-Arnold angolo, l’unica sorpresa stata che non aveva preso così a lungo.

Curiosamente, il Manchester United è l’unica squadra di questa stagione di aver preso punti dal Liverpool in Premier League, tenendo il campione eletti ‘ 1-1 di nuovo nel mese di ottobre.

Anfield è esploso con il rumore del Liverpool, esteso il suo vantaggio a 16 punti.

Nella prima metà passava, il viaggio a lato di difesa, ha continuato a indebolirsi sotto pressione e Liverpool trovato VAR essere molto più ostinato avversario di United backline.

Non una, ma due volte è stata la squadra di casa è negato il video di un assistente dell’arbitro; il primo per Van Dijk fallo su David de Gea e il secondo per un frazionale in fuorigioco, decisione.

Il Liverpool è stato di crociera a metà tempo, anche se particolarmente nervosi fan ha bisogno di qualche extra confortante, il Rossi non aveva perso una casa di Premier League di gioco quando in vantaggio all’intervallo per 10 anni, una corsa che si estende indietro 102 partite.

Due minuti e nel secondo tempo, Salah era uno dei più facili è probabile che sarà lui mai a segnare, ma in qualche modo arruffare il suo tiro da tre metri che sfiora il palo.

È stato lasciato fuori per il Manchester United, i cui giocatori sembrava di avere iniziato il secondo periodo di mezzo addormentato — e pochi secondi più tardi di qualche gioco sciatta sul retro regalato la palla a Jordan Henderson, che si è schiantato uno sforzo fuori di post.

Quelle occasioni mancate sembrava scintilla di vita in United e Antonio Marziale sperperato il suo lato unica vera occasione della partita, quando il suo tiro selvaggiamente sopra il bar, quando sembrava più facile segnare.

Mo Salah festeggia dopo il gol il Liverpool's secondo.

Con la visita del lato gettare tutti i suoi uomini in avanti in cerca di un secondo equalizzatore, Liverpool portiere Alisson colpito una splendida passare in bambola per trovare Salah completamente anonime.

Ala unita Daniel James ha fatto bene a tornare, ma l’Egiziano tenuto fuori la sua sfida e la freddezza con intaglio la palla sotto De Gea per inviare Anfield in estasi.

“E ora hai intenzione di credere a noi,” i tifosi hanno continuato. “Stiamo andando a vincere il campionato.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *