Samsung nomina Roh Tae-moon il nuovo capo smartphone


Samsung Electronics ha nominato Roh Tae-moon il suo nuovo capo mobile, sostituendo il co-CEO DJ Koh, che continuerà a guidare la divisione IT e le comunicazioni mobili di Chaebol. Roh, 52 anni, si dice che sia "un esperto di ingegneria", secondo Bloomberg, "Chi è meticoloso in merito alle funzioni del telefono".

Roh è entrato a far parte di Samsung nel 1997 ed è stato un attore chiave nella ricerca e nello sviluppo delle linee di dispositivi Galaxy. Ha anche contribuito a ridurre i costi, secondo Reuters, attraverso l'outsourcing della produzione di telefoni per competere meglio con produttori di telefoni cinesi come Huawei.

Samsung continua a dominare il mercato dei cellulari in tutto il mondo, ma ha visto un aumento della concorrenza a livello medio e basso da parte di concorrenti cinesi come Huawei, Vivo e Oppo. Roh avrà il compito di far crescere mercati importanti come la Cina e l'India, nonché di rendere i pieghevoli di successo, dopo che Samsung si è imbattuto nel Galaxy Fold.

Si prevede che Samsung presenterà il suo pieghevole di seconda generazione insieme alla nuova serie di telefoni Galaxy S20 di punta in occasione di un evento l'11 febbraio a San Francisco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *