Gli aggiornamenti in diretta: il governo russo si dimette, Putin potenza shakeup


Finanziere americano Bill Browder parla di Oslo, in Norvegia, nel Maggio del 2019.
Finanziere americano Bill Browder parla di Oslo, in Norvegia, nel Maggio del 2019. Julia Reinhart/Getty Images

Bill Browder, un importante gestore finanziario e vocale Vladimir Putin critico, ha suggerito che il presidente russo è “profondamente paura di qualcosa”.

“Putin è molto avverso al rischio e quasi non si attiva mai nessuno” scritto Browder su Twitter.

“Per lui saccheggiare la PM e cambiare la costituzione, quattro anni prima del suo mandato suggerisce lui è profondamente paura di qualcosa. Cos’è, dobbiamo ancora scoprire”.

Nato a Chicago Browder è il fondatore e CEO di Hermitage Capital Management, un fondo di investimento internazionale.

Una volta era il più grande investitore in Russia il mercato azionario e un sostenitore del Presidente russo. Ma tutto è cambiato nel 2005, quando fu espulso dal paese dopo essere stato considerato una minaccia per la sicurezza nazionale.

Browder sostiene la sua espulsione è stato a causa delle sue critiche russo per la corporate governance.

Negli anni successivi, Browder è diventato un cittadino BRITANNICO e un feroce critico della corruzione. Egli è stato uno dei principali fautori della Russia sanzioni di legge negli USA, noto come il Magnitsky Act-il nome per il suo ex avvocato Sergei Magnitsky, che morì in circostanze sospette nel 2009.

Il Magnitsky Act, approvato nel 2012, CI fornisce i legislatori con ampi poteri di congelare i beni e posto alle restrizioni di viaggio funzionari governativi stranieri dei diritti umani abusi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *