Vanessa Redgrave Fast Facts – CNN



Padre: Sir Michael Redgravel’attore
Madre: Rachel Kempsonl’attore

Matrimonio: Tony Richardson (29 aprile 1962-28 aprile 1967, divorziato / a)

Bambini: con Franco Nero: Carlo Gabriele (16 settembre 1969); con Tony Richardson: Joely (9 gennaio 1965), Natasha (11 Maggio 1963-Marzo 18, 2009)

Istruzione: Ha partecipato Central School of Speech and Drama di Londra, 1955-1957

Altri Fatti

Molti membri della Redgrave famiglia sono/erano attori, tra cui i suoi nonni, i genitori, il fratello Corin, nipote di Jemma, sorella Lynne figlie Natasha e Joely.

Il suo palco di Londra debutto e il suo primo ruolo nel film erano entrambi di fronte a suo padre, Sir Michael Redgrave.

Ha lavorato professionalmente con tutti e tre i suoi figli, i suoi genitori, fratelli e nipote.

Redgrave e il suo “Camelot” co-protagonista Franco Nero aveva avuto una relazione e un figlio, alla fine del 1960. Sono riuniti nel 2006 e in attesa di un impegno per la cerimonia con la famiglia e gli amici. La coppia protagonista di “Letters to Juliet”, che ha una trama simile alla loro vita reale storia.

È stato nominato per sei Oscar e ha vinto una volta.
È stato nominato per tre Tony Awards e ha vinto una sola volta.
È stato nominato per sei Emmy Awards e ha vinto due volte.

Timeline

1957 – Esordio con “The Reluctant Debuttante” in Frinton Estivo di Teatro in Frinton-on-the-Sea.

1958 – Il suo palcoscenico di Londra, debutto in “Un Tocco di Sole” e il suo film di debutto è in “Dietro la Maschera”.

10 aprile 1967 – Redgrave e sua sorella Lynn, perdere il premio Oscar come Migliore Attrice Elizabeth Taylor “di chi ha Paura di Virginia Wolfe?” Vanessa, la sua nomina è per “Morgan: Un involucro Adatto per il Trattamento” e Lynn è per “Georgy Girl.”

9 giugno 1967 – È fatto di un Comandante dell’Impero Britannico (CBE) da La regina Elisabetta II.

1974 – Senza successo, corre per un seggio in parlamento sui Lavoratori il Partito Rivoluzionario del biglietto.

1977 – “Palestinese”, un documentario televisivo sul conflitto in Medio Oriente, prodotto e narrato da Redgrave è fatto. La sua apertura a Beverly Hills all’inizio del 1978 è contrassegnato con le proteste e i bombardamenti sulle di un teatro.

1977 – Stelle nel film “Giulia”.

3 aprile 1978 – Vince il premio di Miglior Attrice non protagonista Premio oscar per “Giulia”. Il suo discorso di accettazione viene fischiato come lei va in onda la sua agenda politica e fa riferimento a “Sionista banditi” e la sua presa di posizione contro l’Antisemitismo e il fascismo.

1979 – Di nuovo corre per un seggio in parlamento sui Lavoratori il Partito Rivoluzionario del biglietto e perde.

Settembre 13, 1981 – Vince un Emmy per la Migliore Attrice in Serie Limitate o Speciali per “Giocare per Tempo.”

10 settembre 2000 – Vince un Emmy per la Migliore Attrice non protagonista in una Miniserie o Film per “Se Queste Mura Potessero Parlare 2.”

8 giugno 2003 – Vince il Tony per la Migliore Attrice protagonista per “il Lungo Viaggio verso la Notte”.

22 giugno 2004 – Le prime 10 puntate del programma televisivo “Nip/Tuck” va in onda con Vanessa e sua figlia Joely Richardson giocare a mamma e figlia.

Novembre 2004 – Redgrave e suo fratello, Corin, il lancio di un nuovo gruppo politico, la Pace e il Partito del Progresso, per protestare contro il la guerra in Iraq.

18 marzo 2009 – Redgrave figlia, l’attrice Natasha Richardson, muore per lesioni in un incidente di sci.

21 febbraio 2010 – Si è presentato con l’Accademia borsa di studio presso il British Academy of Film and Television Arts (BAFTA) premi Il Principe William.

Primavera 2010 – Entrambi i suoi fratelli muoiono, fratello, Corin, dopo una breve malattia e la sorella, Lynn, di cancro al seno.

Novembre 2012 – Dirige il gioco “Un Mondo che non mi è Piaciuto: La Storia di una Donna Araba.”

2 maggio 2013 – Viene visualizzata sulla televisione Britannica in “La Chiamata”, Di un episodio di “Teatro Presenta” scritto e diretto dal figlio Carlo, Nero.

Aprile 2015 – Soffre un grave attacco di cuore e viene sottoposto a un intervento chirurgico.

18 maggio 2017 – “Mare Di Dolore,” un documentario sulla crisi dei rifugiati che segna Redgrave debutto alla regia, anteprime in una proiezione speciale al Festival Del Cinema Di Cannes.

30 agosto, 2018 – “The Aspern Papers” debutta al Festival del Cinema di Venezia con protagonista Redgrave e sua figlia, Joely Richardson.

Dal 7 al 9 febbraio, 2019 – Il gioco,”Vienna 1934-Monaco 1938,” si apre come un lavoro in corso di svolgimento a Londra Rose Theatre di Kingston, con protagonista Redgrave e sua nipote, Daisy Bevan.

30 giugno 2019 – Stelle nel film “la Signora Lowry & Figlio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *