PS5 e Xbox Series X stanno arrivando, ma questi PC stanno cercando di colmare il divario


Ogni gennaio, le società di giochi per PC ricevono un'intera settimana durante il CES per mostrarci le ultime novità in fatto di nuovi processori, schede grafiche, monitor e tutto ciò che ha funzionato nell'ultimo anno o più. Normalmente, l'industria dei PC riesce a farlo senza che la sua controparte della console invada sul suo territorio. È un luogo di discussione sulle prestazioni di gioco totalmente illimitate e sui tipi di hardware ridicolo che potresti acquistare se il denaro non fosse un problema. Ma quest'anno è un po 'diverso.

Una nuova generazione di console da Microsoft e Sony arriverà entro la fine dell'anno e questo cambiamento è pronto a cambiare tutto ciò che riguarda il panorama dei giochi, sia che si giochi davanti a una TV o al monitor del computer. Nuove console significheranno un enorme passo avanti nei valori di produzione che gli sviluppatori di giochi possono spremere dall'hardware di base.

E poiché la maggior parte dei giochi di oggi sono sviluppati contemporaneamente per console e PC, ciò significa che la barra delle prestazioni complessive farà un grande salto in autunno. I giochi saranno più belli che mai, indipendentemente da dove li giochi. Significa anche che i possessori di PC non vedono l'ora di aggiornare i loro rig per trarre vantaggio da un tetto di prestazioni molto più elevato negli anni a venire.

Ma quella situazione ha anche gettato una lunga ombra sugli annunci di giochi per PC di quest'anno al CES. L'industria è in qualche modo bloccata in una specie di purgatorio tecnico fino allo sbarco della nuova generazione di console. In questo modo, possiamo misurare le prestazioni rispetto agli attuali chip grafici e quindi a una significativa nuova generazione di GPU in arrivo il prossimo anno.

È chiaro anche al CES che il nuovo hardware di Microsoft e Sony è la notizia di gioco più discussa nella mente di tutti. La Sony si è presentata alla sua conferenza stampa annuale a Las Vegas con un piccolo boccone di notizie sui giochi – il logo ufficiale PS5 – che ha comunque generato un sacco di buzz. E AMD ha commesso l'errore di utilizzare un rendering falso di Xbox Series X durante la sua presentazione CES, portando a un'ondata di copertura stampa su qualcosa di così piccolo come la selezione delle porte sul retro della scatola.

Ciò non significa che l'industria dei giochi per PC stia prendendo posto in secondo piano al CES. Invece, stiamo effettivamente assistendo a una tendenza interessante in cui aziende come Alienware, Razer e altri stanno riconoscendo i vantaggi delle console e stanno cercando di attirare i consumatori tradizionali solo console sulla piattaforma PC. Negli anni precedenti, ciò significherebbe promuovere tutti i vantaggi in termini di prestazioni che si ottengono con un PC da gioco. Ma con le nuove console all'orizzonte che si stanno avvicinando a diventare computer a tutti gli effetti, stiamo vedendo i produttori di PC cercare di offrire i vantaggi di entrambi i mondi in un unico pacchetto.

Negli ultimi sette anni, il PC è stato inequivocabilmente la piattaforma migliore e più performante in circolazione. Le nuove console sono state sostanzialmente superate da un PC da gioco run-of-the-mill non appena sono state lanciate nel 2013, e anche gli aggiornamenti a metà ciclo sotto forma di Xbox One X e PS4 Pro sono stati ben superati dall'architettura Turing di Nvidia che è stato introdotto nel 2018. Ma negli anni successivi, abbiamo visto il settore delle console innovare per quanto riguarda la portabilità, come con Nintendo Switch, e servizi di gioco e abbonamento multipiattaforma.

Gli ecosistemi di PC e console non sono mai stati più vicini di quanto lo siano oggi e non è mai stato più facile saltare tra i due. Se sei un fan di Microsoft, puoi semplicemente pagare $ 15 al mese per ottenere centinaia di giochi giocabili su Xbox One e PC, il che rende sensato possederli entrambi se desideri sia un grande schermo, una configurazione pronta per il controller e altro mouse e tastiera orientati alle prestazioni. È stato un sogno irrealizzabile quando Xbox One è stato lanciato per la prima volta.

Al CES 2020, stiamo vedendo il settore dei giochi per PC riconoscere questa nuova realtà e provare a sviluppare prodotti che soddisfino il pubblico che alla fine potrebbe voler possedere dispositivi in ​​grado di fare tutto e fare appello a tutto il pubblico. Alienware è arrivato con il suo prototipo Concept UFO, un potente palmare simile a Nintendo Switch che mira a farti giocare ai giochi per PC in movimento. Sia Intel che Razer sono arrivati ​​al CES con affascinanti PC NUC con fattore di forma ridotto che cercano di portare l'accessibilità e le dimensioni delle console a qualcosa che può essere facilmente aggiornato per soddisfare le tue esigenze.

L'ultima iterazione di Big O di Origin riempie un'intera PlayStation 4 Pro o Xbox One S all'interno di una torre standard per PC da gioco, anche se gigantesca. È il migliore dei due mondi, letteralmente nella stessa scatola.
Foto: Origine

Il produttore di giochi per PC Origin è tornato allo spettacolo con una nuova versione del suo impianto Big O che riempie una PS4 Pro o Xbox One S dentro lo stesso caso di un PC da gioco. È il migliore dei due mondi nel senso più letterale.

Quanti consumatori acquisteranno effettivamente uno di questi prodotti? Probabilmente pochissimi. Ma il CES è sempre stato un luogo in cui i produttori di PC possono mostrare prototipi sperimentali che sono più un segnale di dove un'azienda pensa che il settore stia andando piuttosto che ciò che pensa potrebbe vendere proprio qui e ora. Sono anche queste idee che occasionalmente passano a prodotti più commerciabili e fattibili lungo la linea. Prima che il PC modulare Razer Tomahawk basato su NUC fosse annunciato questa settimana, c'era la versione sperimentale del progetto Christine della stessa idea mostrata per la prima volta sei anni fa.

Ciò non significa che Alienware, Razer e altri grandi produttori di PC vogliano necessariamente convertire i giocatori console, anche se sono sicuro che nessuna delle due società si lamenterebbe se acquistassi una delle loro costose torri prefabbricate o laptop da gioco. Ma ci si rende conto che esiste un mercato in crescita di consumatori che possiedono tradizionalmente console e potrebbero voler aggiornare quel box seduto sotto la loro TV. Quale modo migliore per farlo se non quello di ricordare loro che il mondo dei giochi per PC è molto più di un gigantesco, brutto PC tower che costa una fortuna e può essere complicato e ingombrante da mantenere?

NUC 9 Extreme di Intel, noto anche come Ghost Canyon, è un PC modulare a fattore di forma ridotto che consente di aggiornare le sue varie parti con la stessa facilità con cui è possibile scorrere in una nuova GPU su un modello tradizionale.
Foto di Vjeran Pavic / The Verge

È possibile che la nuova generazione di console mantenga il controllo sui fan esistenti di PlayStation e Xbox. Dopotutto, possedere una PS4 o Xbox One ora è probabilmente il segno più probabile che acquisterai il rispettivo aggiornamento in questa stagione delle vacanze. Ma quel risultato era prevedibile, con la rara eccezione di passare alla piattaforma console concorrente. Al giorno d'oggi, è più probabile che un proprietario di console possa essere disposto a tuffarsi nei giochi per PC, proprio come un giocatore di PC per tutta la vita potrebbe effettivamente raccogliere PS5 o Xbox Series X se le specifiche in circolazione sono davvero alte come sembrano.

I produttori di accessori per PC e giochi, meglio della maggior parte delle aziende, sanno che questa convergenza continuerà ad accelerare. Viviamo in un settore in cui le differenze tra le piattaforme di gioco su cui giochi sono in gran parte insignificanti al di fuori delle restrizioni che questi proprietari di piattaforme pongono ai loro clienti e dei giochi esclusivi che finanziano per mantenere i fan irriducibili impegnati nel marchio.

Al CES, sembra che i giochi per PC non facciano grandi balzi in qualunque momento presto, almeno non fino a quando non verranno lanciate le nuove console. Non è il momento giusto, ma gli aggiornamenti all'orizzonte – come il nuovo chip grafico discreto di Intel e la rinnovata guerra del processore tra il chipmaker e il suo rivale AMD – potrebbero sconvolgere seriamente il mercato dei laptop e, a sua volta, l'intero panorama dei giochi per PC.

Nel frattempo, stiamo vedendo prove del tipo di mercato che potremmo vedere tra cinque anni, quando le console saranno ancora più simili ai PC e viceversa. Potrebbe non sembrare qualcosa che un appassionato di giochi con una piattaforma da mille dollari stia cercando in questo momento. Ma una macchina portatile a livello di PC con il fattore di forma di Nintendo Switch, come Concept UFO di Alienware, è il tipo di innovazione che potrebbe, molte iterazioni lungo la linea, sposare davvero il meglio di entrambe le piattaforme in un unico dispositivo. Ed è quelle grandi oscillazioni che rendono il CES un posto dove puoi ancora sbirciare dietro l'angolo e intravedere un futuro eccitante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *