Le richieste per il rilascio dell’Arabia attivista come Regno ospita supercoppa di spagna


Ma c’è un’altra statistica che si profilava, minando la gioia di fan può avere sentito: mercoledì segnato anche il 600 giorno del parto per le donne, attivista per i diritti Loujain al-Hathloul.

L’Arabia sede a Jeddah inaugura una delle diverse partenze per la supercoppa di spagna.

Per esempio, per la prima volta, la Coppa dispone di quattro squadre anziché due, con Real Madrid, Barcellona, Atletico Madrid e Valencia concorrenti.

E ‘ l’Arabia posizione, tuttavia-lontano dalla Spagna e diffusa, con ripercussioni politiche-che sta causando il più grande scalpore.

Infatti, l’elenco di eventi sportivi in scena in Arabia Saudita è in crescita, tra cui due di Formula E gare e il titolo mondiale dei pesi massimi lotta tra Anthony Joshua e Andy Ruiz.

L’accumulo di Giosuè dicembre rivincita con Ruiz, Amnesty International, regno UNITO responsabile delle Campagne, Felix Jakens, ha detto che l’evento è stato un altro tentativo da Arabia Saudita a “sportswashing,” quando i governi di utilizzare l’accoglienza di eventi per distogliere l’attenzione da questioni dei diritti umani.

Ritratti di Arabia saudita, il Principe ereditario Mohammed bin Salman (L) e il Re Saudita Salman bin Abdulaziz vengono visualizzati durante la supercoppa di spagna, la semifinale tra Valencia e Real Madrid.

“Abbiamo visto sempre più paesi del Golfo, che cercano di prestigio e di rafforzare la loro fama internazionale, ospitando eventi sportivi importanti,” Adam Coogle, Medio Oriente, ricercatore di Human Rights Watch, ha detto alla CNN davanti a Giosuè lotta.

“Purtroppo, molti di questi eventi sportivi avvenire senza questi paesi, affrontando alla radice le cause della loro reputazione di problemi come la lunga e sistematica violazione dei diritti umani contro i dissidenti politici e attivisti, stranieri, lavoratori migranti e le donne.”

Il Generale Sport Autorità dell’Arabia Saudita non ha risposto alla CNN richiesta di commenti al momento.

‘Leggi Repressive’

La Super Coppa di Arabia Saudita è stato ampiamente criticato in Spagna, sia a causa del regno unito in materia di diritti umani e i notevoli disagi di spostare il torneo è stato per i tifosi.

La decisione è arrivata dopo la Federazione spagnola di Calcio (RFEF) capo Luis Rubiales raggiunto un accordo con l’Arabia Saudita lo scorso anno, secondo quanto riferito dal valore di €120 milioni di euro ($133M), per ospitare il torneo per tre anni.

Un giornale ha riferito che i quattro club aveva venduto meno di nove per cento dei biglietti a disposizione dei tifosi.

Mercoledì, un gruppo di attivisti di Amnesty International si sono radunati all’esterno dell’ambasciata Saudita a Madrid in scena una protesta in tempo con l’inizio della Coppa.

Allineati come una squadra di calcio e tenendo alta l’sciarpe di ciascuna delle quattro squadre in questo Super Cup, gli attivisti, che indossavano magliette gialle chiamata per Hathloul libertà e ha sollevato un banner, invitando le persone a “unirsi al nostro team.”

“Per decenni in Arabia Saudita, le donne sono state sottoposte a leggi repressive che hanno imposto restrizioni sui loro diritti, per viaggiare in modo indipendente, di lavoro o di studio, che limita i vari aspetti della loro vita”, Amnesty International ha detto in una dichiarazione.

Amnesty International manifestanti indossare il N ° 600 con le magliette, il numero di giorni Loujain al-Hathloul era stato in prigione.

“Di fronte a questa situazione, molti attivisti hanno alzato le loro voci. Uno di loro è Loujain al-Hathloul … uno di 11 attivisti che sono attualmente a rischio di essere condannati fino a 20 anni di carcere per difendere i diritti delle donne in Arabia Saudita.

“Amnesty International chiede a tutti loro di essere rilasciato immediatamente e le loro cariche rimosso.”

Il governo Saudita non ha risposto immediatamente alla CNN richiesta di commento.

Nel Maggio del 2018, Hathloul è stato uno dei diversi Arabia attivisti arrestati dal governo durante un giro di vite sulle donne il diritto di guidare il movimento.

Il regno sollevato divieto di conducenti di sesso femminile, solo poche settimane più tardi, ma Hathloul rimane in carcere, accusato di attivismo contro il regno restrittive maschile, la tutela e il contatto con i giornalisti stranieri e diplomatici, in base a una tassa patrimoniale rivedendo la CNN.

In CNN pezzo di opinione scritto il gennaio scorso, Hathloul, fratello di Walid, ha detto la sua presunta sorella era stata regolarmente frustato, picchiato folgorato e molestata sessualmente in un seminterrato ha chiamato il “palazzo del terrore”.

Arabia autorità non ha risposto alla CNN richiesta di commenti su Walid al-Hathloul le accuse.

Posti vuoti

C’erano andane di posti vuoti per il Real Madrid per la partita con il Valencia-Los Blancos viaggiato in Arabia Saudita senza la loro stella in attacco il trio di Gareth Bale, Eden Hazard e Karim Benzema, ma il 62,000-capacità di King Abdullah Sport City ha registrato il tutto esaurito per Lionel Messi del Barcellona contro l’Atletico.

Vittoria per Atleti privato fan di El Clasico finale di domenica, il sogno di risultato per gli organizzatori.

“Non siamo noi a organizzare il concorso, organizzato dalla federcalcio spagnola,” il Barcellona ufficiale ha detto alla CNN quando interrogato su Arabia Saudita in materia di diritti umani.

C'erano un sacco di posti vuoti, quando il Real Madrid di fronte a Valencia in semifinale.

“Siamo Copa del Rey finalista e vincitore del Campionato, quindi dobbiamo partecipare, insieme con gli altri tre. Siamo consapevoli che ci sono stati precedenti (diritti umani) incidenti,” ha detto il funzionario.

Barcellona dice che è orgoglioso del lavoro fatto attraverso il suo empowerment femminile in Arabia Saudita, dove “si contribuisce a (de-stigmatizzare) le donne che praticano sport” e “sport per migliorare le abilità sociali di donne e ragazze.”

Real Madrid, Atletico Madrid, Valencia e la RFEF non ha risposto alla CNN richiesta di commento.

L’allenatore del barcellona Ernesto Valverde ha criticato il nuovo torneo di vantaggio la sua squadra per la partita contro il Valencia, dicendo che la Super Coppa di Arabia Saudita è venuto giù per soldi.

“La linea di fondo è che il calcio è diventato un business e come un business in cerca di reddito”, ha detto ai giornalisti. “E’ la ragione per cui siamo tutti qui.”

Ha continuato, “Si tratta di un formato completamente diverso da quello a cui siamo abituati. Era sempre il primo titolo e l’esordio di stagione e a me che sembrava bene.

“È stato modificato e vediamo”, ha aggiunto. “Sarà giudicato una volta è successo. È interessante, con quattro buone squadre, ma da un punto di vista sportivo, non ne sono sicuro.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *