Microsoft Teams sta ottenendo una funzionalità Walkie Talkie con push-to-talk


Microsoft sta aggiungendo una nuova funzionalità Walkie Talkie al suo concorrente Slack, Microsoft Teams. Disponibile in anteprima nei prossimi mesi, la funzione trasformerà smartphone o tablet in un walkie-talkie che funzionerà tramite Wi-Fi o dati cellulari. Microsoft sta incorporando la funzionalità al centro della barra di navigazione all'interno di Microsoft Teams, suggerendo che si tratta di una funzionalità molto richiesta che verrà utilizzata da molte aziende.

È progettato principalmente per i "lavoratori in prima linea", i dipendenti che affrontano i clienti e svolgono operazioni quotidiane all'interno delle aziende. Microsoft lo sta posizionando come un modo più sicuro di usare un walkie-talkie tradizionale. "A differenza dei dispositivi analogici con reti non sicure, i clienti non devono più preoccuparsi del crosstalk o delle intercettazioni da parte di estranei", afferma Emma Williams, vicepresidente aziendale di Microsoft.

Sorprendentemente, non molte altre app di comunicazione come Slack, WhatsApp o Messenger hanno una funzione walkie-talkie. Apple ha introdotto un'app simile sul suo Apple Watch un paio di anni fa usando il push-to-talk in una chiamata FaceTime Audio. Microsoft sta anche usando il push-to-talk per trasformare Teams in un walkie-talkie, promettendo una connessione chiara e immediata.

Walkie Talkie arriverà insieme a un numero di nuove funzionalità di gestione degli accessi per le aziende che utilizzano Microsoft Teams. Questi includono l'accesso tramite SMS, la disconnessione da dispositivi condivisi e molto altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *