Australia, Russia tempesta in ATP per le semifinali di Coppa



Sydney – Una dinamica Nick Kyrgios e ostinata Alex de Minaur alimentato Australia in ATP Coppa semi-finale di giovedì con un’epica 2-1 vincere contro la Tim Henman-led Gran bretagnae sono stati raggiunti da Russia che ha sopraffatto Argentina.

La squadra di casa ha conquistato il pareggio dopo un 18-16 del terzo set tie-break in doppio per impostare un potenziale blockbuster ultimi quattro scontro contro Rafael Nadal Davis Cup-winning di Spagna, che faccia Belgio venerdì.

La Russia, guidata da numero cinque del mondo e Daniil Medvedev ha vinto entrambi i singoli a spazzare passato Argentina.

La loro ricompensa è una semi-finale contro Novak Djokovic della Serbia, o in Canada.

Kyrgios schiacciato Cameron Norrie il singolo di apertura di 6-2, 6-2, prima di Dan Evans è venuto attraverso un memorabile confronto contro De Minaur 7-6 (7/4), 4-6, 7-6 (7/2) per impostare il decisivo, vincitore prende tutto raddoppia.

Australiano capitano Lleyton Hewitt ha preso una grande scommessa, rilasciando regolare raddoppia la coppia John Peers e Chris Guccione a favore di Kyrgios e de Minaur, e sembrava una decisione sbagliata quando hanno perso il primo set 6-3.

Ma, spinto da Kyrgios’ boom di servire, presero il prossimo 6-3 prima di un nailbiting tie-break che è durato più di mezz’ora.

Jamie Murray e Joe Salisbury avuto quattro match point, che sono stati tutti salvati, con l’Australia, infine, la conversione sul loro quinto match point, scatenando scene di giubilo.

“È stato incredibile tennis. Tutte e tre le partite di oggi tutti hanno dato il 100 per cento e lasciato tutto sul campo”, ha detto Hewitt.

“Davvero orgoglioso dei ragazzi, il modo in cui sono stati in grado di girare intorno… potrebbe andare in entrambi i modi.”

Nel secondo quarto di finale, Karen Khachanov ha continuato il suo stato di forma e ha ottenuto il rotolamento della sfera per la Russia, battendo con una sorta di Guido Pella 6-2, 7-6 (7/4).

Il mondo numero 17, che ha vinto tutte e quattro le sue partite in questa stagione e si è in controllo di tutto contro l’Argentino, che sembrava sul punto le lacrime, in apertura di set.

Medvedev, anche imbattuto, rapidamente ha preso in carico il suo scontro con di serie numero 13 Diego Schwartzman, ma la perdita di messa a fuoco nella seconda e stato schiaffeggiato con un punto di penalità per due volte spacca la racchetta in arbitri di sedia durante un litigio con l’ufficiale.

Egli è riunito per la corsa attraverso il terzo set per 6-4, 4-6, 6-3.

“La seconda serie e la terza (di Medvedev partita) era di alta classe, tennis da entrambi i lati,” capitano russo Marat Safin, ha detto, aggiungendo che era “molto orgoglioso” della sua squadra.

“Era importante per lui di rimanere mentalmente forte, mantenere la calma e vedere cosa sta per venire.”

L’Australia-gran Bretagna cravatta era notevole per Evans’ scontro con il mondo numero 18 De Minaur, tre ore e 23 minuti concorso che è un concorrente per il match del torneo.

Dopo Evans ha preso il set di apertura, in un teso tie-break, De Minaur combattuto indietro per afferrare il secondo.

Andò 4-2 dietro in un altalena terzo, ma ha recuperato di nuovo come si sono scambiati interruzioni di servizio con l’Australiano che mostra nervi d’acciaio per salvare quattro punti di incontro e di portarlo ad un altro tie-break, che esaurito il Britannico, infine, ha vinto.

“Che è circa buono come ho avuto davvero e ho ottenuto solo attraverso la pelle dei miei denti”, ha ammesso Evans, classificato 42.

Un composto Kyrgios battere il numero uno al mondo sei Stefanos Tsitsipas il martedì e il portato di slancio nel suo scontro contro Norrie.

Mercurial Australiano è stato un modello di concentrazione e di attenzione al torneo ATP di Coppa, fiorente nell’ambiente della squadra.

È in parte a causa di avere sei mesi di sospensione divieto di appendere su di lui, imposto nel mese di settembre per la chiamata di un Irlandese arbitro una “patata” e uno “strumento” di Cincinnati.

Egli ha anche accusato l’ATP di essere corrotti, prima di tornare indietro sulla sua accusa.

“Mi piace la squadra dell’evento,” Kyrgios ha detto.

“Rusty (Hewitt) è il miglior capitano, i compagni di squadra sono stati sostenendosi a vicenda, di essere lì per l’altro e che ha pagato”, ha aggiunto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *