Sprint sta uccidendo Virgin Mobile USA


Abbiamo perso l'eccellente compagnia aerea Virgin America qualche anno fa e la rete cellulare virtuale che deve il suo nome a Sir Richard Branson potrebbe presto essere in uscita. Sprint ha annunciato oggi che chiuderà Virgin Mobile USA a partire dal 2 febbraio, trasferendo invece i clienti esistenti su Boost Mobile.

Una FAQ sul sito Web di Virgin Mobile USA non specifica una data particolare in cui l'arresto sarà completo, ma afferma che i clienti possono ottenere un vantaggio sul trasferimento a Boost se lo desiderano. È possibile che non noterai molta differenza. Un portavoce Sprint ha detto FierceWireless che i clienti saranno in grado di mantenere lo stesso telefono e continuare a pagare lo stesso prezzo, e tecnicamente sarai ancora sulla stessa rete Sprint.

Detto questo, potrebbe essere necessario cambiare Come paghi per Boost Mobile, in quanto la società afferma che non supporterà account PayPal o ricariche di 45/90 giorni.

A proposito, questa non è la fine di Virgin Mobile. Mentre la sua controparte australiana (gestita da Optus) è attualmente in fase di eliminazione, è ancora un marchio cellulare nel Regno Unito nativo di Sir Richard Branson. Ma in questi giorni, Branson ha gli occhi puntati un po 'più in alto rispetto al cellulare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *