Svitolina dice di essere sulla strada giusta per Slam gloria



Brisbane – Elina Svitolina ritiene che i progressi compiuti nel 2019 aiuterà a raggiungere il suo obiettivo finale di diventare il primo Ucraino donna a vincere un grande Slam titolo.

Parlando prima dell’apertura della stagione Internazionale di Brisbane, il 25-year-old ha insistito lei era pronta a fare il passo successivo, dopo aver promesso tanto, negli ultimi cinque anni.

Svitolina è stato a lungo propagandato come un futuro grande campione, ma nonostante il raggiungimento di un career-high di classifica mondiale di tre e vincente 13 titoli del WTA tour, fino al 2019, non aveva mai raggiunto le semifinali della fase finale in un grande Slam.

Tuttavia, lo scorso anno ha fatto le semifinali, sia a Wimbledon e gli US Open e lei ha detto questo ha dimostrato che era sulla strada giusta.

“Fare in semifinale ha portato sicuramente me la convinzione che avrei potuto prendere un ulteriore passo in avanti,” ha detto.

“Ho avuto la possibilità di giocare su palcoscenici di tutto e che mi ha dato un sacco di fiducia in quel particolare punto.”

Svitolina ha avuto un anno nel 2019. Anche se ha fatto anche il decisore in novembre WTA Finals, dove si è a numero uno al mondo Ashleigh Barty, anche lei non è riuscito a vincere un titolo per la prima volta dal 2012.

“Penso che forse 2019 è stato difficile perché non ci sono stati più momenti tristi, direi. Ma anche, è difficile davvero capire cosa sta succedendo, perché l’anno è molto lungo,” ha detto.

“Hai da perdere quasi ogni settimana, quindi bisogna prendere un sacco di aspetti positivi, in qualche modo, e che è, credo, quello che ho imparato dall’anno scorso, che devi stare davvero positivo anche momenti brutti e provare ad andare avanti.”

Svitolina ha portato l’ex uomo numero otto Marcos Baghdatis sul suo team coaching per aiutare Andrew Bettles, nel tentativo di dare il suo gioco ha una dimensione in più.

“Come un ex-giocatore che si vede la partita dal suo punto di vista, ed è qualcosa di diverso che stavo cercando di aggiungere nel mio gioco,” Svitolina ha detto.

“Di sicuro abbiamo migliorato in maniera massiccia con Andy negli ultimi anni ho lavorato con lui e lui mi conosce molto, molto bene.

“Ma per me è importante aggiungere che sono le piccole cose che possono migliorare il mio gioco e questo è quello che sto cercando.”

Svitolina, che ha vinto il Brisbane titolo nel 2018, si aprirà il 2020 campagna contro Americana Danielle Collins.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *