Samsung conferma l'evento Galaxy S11 per l'11 febbraio


Il prossimo smartphone di punta Galaxy di Samsung verrà infatti annunciato l'11 febbraio. Dopo la data era scoperto prima oggi grazie a un video non elencato, Samsung ha ora confermato che il suo evento Unpacked si terrà quel giorno a San Francisco.

Ci sono pochi dubbi sul fatto che vedremo il Galaxy S11 (le voci indicano che potrebbe essere effettivamente marchiato come S20 per qualche motivo) e Samsung è anche al lavoro sul suo secondo telefono pieghevole dopo il Galaxy Fold dell'anno scorso. Se ti piace leggere queste cose, l'invito potrebbe essere visto come una presa in giro di entrambi i dispositivi. E Samsung conferma davvero che più di uno sta arrivando l'11.

I primi rendering dell'S11 rivelano una fotocamera selfie con perforazione allineata al centro, cornici superiori e inferiori minime e un ampio alloggiamento per fotocamera posteriore non dissimile da quello di iPhone 11 Pro o Pixel 4.

Si ritiene inoltre che Samsung passerà a una frequenza di aggiornamento di 120Hz più alta con la sua prossima ammiraglia, superando OnePlus e Google e abbinando il livello di fluidità dell'Asus ROG Phone 2. Altre voci suggeriscono le funzionalità della fotocamera più avanzate e la registrazione video 8K.

Le immagini che sono apparse il mese scorso si allineano a rapporti secondo cui il prossimo Fold di Samsung sarà un telefono a conchiglia che si piega verticalmente. Spero che sia anche più conveniente rispetto al Fold originale – con meno problemi di durata fuori dal cancello.

L'evento Unpacked di Samsung verrà trasmesso in streaming in diretta sul Web in tempo reale e The Verge sarà presente per fornirti tutte le novità sulla linea mobile 2020 dell'azienda. Proprio ieri Samsung ha presentato S10 Lite e Note 10 Lite, versioni più convenienti dei suoi headliner 2019.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *