Una lunga strada da Australian Open a Soweto



Città del capo – Alcuni esperti, se in questa fase, sono in attesa di uno
Kevin Anderson o Lloyd Harris per partecipare all’Australian Open singolare maschile finale alla Rod Laver Stadium di Melbourne Park
Domenica 2 Febbraio.

Nonostante questo, c’è una sfumatura di curiosi ironia su
l’annuncio da Tennis, Sud Africa, che mostra match-up hanno
negoziato tra Sud Africa due giocatori si svolgerà presso la Arthur
Ashe Tennis Stadium di Soweto – il giorno stesso in finale, nel Down Under.

Sono due giocatori coinvolti e/o TSA già
ha ammesso che l’improbabile il verificarsi di un Sud Africano aspetto finale in
Melbourne è davvero impossibile, o è semplicemente una svista e non
totale, se un po ‘ inappropriato mancanza di fiducia in entrambi Anderson o
Harris sconvolgendo tutte le probabilità a Australian Open?

O è semplicemente che la TSA trattative con i due Sud
I giocatori africani e i loro rappresentanti non è stata in grado di venire con qualsiasi
altra data di Anderson e Harris si mettono a disposizione per
una mostra che è interpretato come una tempestiva spinta nella loro concertata dei piani di
aumentare la statura, l’interesse e il prestigio del Sud Africa tennis a livelli
una volta goduto?

Ricordare, naturalmente, che il big-serve Anderson ha
già guadagnato il suo credito presenze in due precedenti grand slam
finali, vale a dire in US Open e Wimbledon, con un No. 5
classifica mondiale in un punto a suo credito come bene.

Ma 2019 ha segnato una tendenza al ribasso per il 6-foot-8
Il sud Africa fortune, che si manifesta, in larga misura, da una serie di infortuni
che ha limitato le sue apparizioni torneo per soli cinque e ha portato nel suo
classifica mondiale di sesto all’inizio dell’anno il calo al 92nd all’inizio
del 2020 stagione.

Anderson sarà di nuovo in azione come parte del Sud Africa
lato inaugurale ATP Cup in Australia questa settimana, ma la sua
la forma fisica all’età di 34 anni, dopo sei mesi di assenza dal torneo
il tennis deve essere considerato come qualcosa di un fattore sconosciuto.

E, date le circostanze, sarebbe a dir poco
da capogiro se Anderson eleva se stesso a un aspetto finale presso il banco di
La Rod Laver Arena, il 2 febbraio, dando la sua apparizione in Soweto
per Harris mostra fuori questione.

È una situazione che TSA potrebbe non trovare tutto
insostenibile, se un po ‘ imbarazzante.

Ora, tuttavia, la duplicazione di date rimane più alcun
di una lontana possibilità – con la situazione, tuttavia, contenente un
che si creda o no il fenomeno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *