Beckham Inter Miami nomi di Diego Alonso come primo allenatore



Alonso — l’unico allenatore a vincere la Concacaf Champions League con due squadre diverse — ottenuto il cenno davanti, a quanto pareVincitore della Coppa del mondo di Patrick Vieira e il River Plate boss Marcelo Gallardo.

Entrambi avevano legami con la MLS, con Vieira precedentemente gestione di New York City FC e Gallardo in fila per il DC United.

Alonso manageriale, ha raggiunto il successo in Messico, guida Pachuca per la Champions League nel 2017, prima di essere al timone quando Monterrey beat città rivale Tigres nel 2019.

Era, tuttavia, licenziato dopo Monterrey perso 2-0 contro il Tigres, alla fine di settembre e si sedette nella metà inferiore della classifica.

“Diego abbiamo trovato un manager che si inserisce la nostra cultura e ha un forte desiderio di creare un club vincente per i nostri tifosi”, ha detto Inter Miami CFR Direttore Sportivo Paolo McDonough.

“Egli porta un sacco di esperienza e di campionato di mentalità vincente come iniziamo la nostra auto per essere tra i migliori club in america. Abbiamo grandi aspirazioni per il nostro club e credere Diego ha il diritto di auto, la passione e la leadership per raggiungere i nostri obiettivi”.

Alonso primo gioco in carica e il primo gioco per l’Inter di Miami, arriva il 1 ° Marzo al LAFC. Due settimane più tardi, Beckham ex squadra, i los angeles Galaxy, visite sud della Florida.

Quando Beckham è entrato il Galaxy dal Real Madrid nel 2007, ha riferito, è stato dato un’occasione per formare un nuovo team, in seguito, a prezzo ridotto di 25 milioni di dollari.

Egli per primo ha esercitato l’opzione di acquistare un franchising, nel 2014, prima di essere ufficialmente rilasciato il Miami team di inizio del 2018.

Beckham è ora uno dei cinque proprietari. Jorge Mas — Miami-nato presidente del MasTec — è chiamato come il piombo proprietario di gestione sul sito del club.

Stadio problemi

Ma sempre la squadra fuori terra non è stato facile navigazione, soprattutto quando si trattava di inchiodare un sito per un nuovo stadio. Diversi siti sono stati valutati, ma non ha ottenuto il via libera.

Per ora, Tra Miami giocherà le partite casalinghe a 18.000 capacità di Fort Lauderdale Stadium. Si prevede poi di spostare la sua sede permanente, i 25.000-capacità di Miami Freedom Park, nel 2022.

Il $1 miliardo in sede di fatturazione da parte di Inter Miami come “destinazione ricreazione” è anche dotato di negozi, ristoranti, campi da calcio e di 58 ettari di spazio verde e parchi.

Beckham sarà senza dubbio la speranza Inter Miami emula il successo di Atlanta Uniti, un nuovo arrivato relativo alla MLS.

Ha vinto il campionato nella sua seconda stagione nel 2018 e vantava una presenza media di oltre 50.000 nel 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *