Federer: la Mia pensione non è necessario essere perfetti



Città Del Capo – Roger Federer non si sente come lui ha bisogno di andare su un elevato quando il tempo arriva per andare in pensione.

Il 38-year-old ha più volte assicurato i fan che non ha imminenti piani di appendere la racchetta, e ha programmato un paraurti 2020 con le Olimpiadi di Tokyo un obiettivo chiave per la stagione.

Tuttavia, parlando di APegli dice che sarebbe sbagliato pensare che lui è più probabilità di uscire subito dopo un enorme successo.

“Non penso che l’uscita deve essere perfetto, che si hanno di vincere qualcosa di grande … e si va, ‘OK. Ho fatto tutti'”, ha detto Federer.

“Può essere completato in un modo diverso, purché vi piaccia e che ciò che conta per voi.

“La gente, non credo, comunque, ricordare quali sono state le ultime partite di un John McEnroe, quali sono state le ultime partite di Stefan Edberg. Non lo sa nessuno.

“Si ricorda che hanno vinto Wimbledon, che hanno vinto questo e quello, sono stati N. 1 al mondo. Non credo che il termine, di per sé, è questo l’importante.”

Federer ha un problema a giocare mostre in Cina per i prossimi quattro anni, spingendo molti a ritenere 2023, anno andrà in pensione.

Ma lui sostiene che non è realistico, dicendo Tages Anzeiger quando è stato chiesto se sarà ancora lui a giocare in quattro anni: “No, non logica.

“So solo che fino ad allora posso ancora giocare a tennis ad un livello che mi piace rendere felici le persone.”

– TeamTalk Media

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.