Nadal riflette sulla “magia anno” dopo l’infortunio spaventare



Città Del Capo – Rafael Nadal ha descritto la sua 2019 stagione come una ‘magia’ anno mentre rifletteva su una stagione che ha visto un vero rinascimento nella sua carriera.

Nadal ha iniziato la stagione riprendendo da un intervento chirurgico alla caviglia, e lottato per andare avanti, anche prendendo qualche ora di cominciare a vincere sulla terra rossa.

Tuttavia, ha finito la stagione incredibilmente forte, che ha vinto due Slam e alla fine dell’anno, come le più antiche in assoluto, a fine anno, numero uno del mondo.

“E’ stato un po ‘ di magia anno, perché era un buon inizio, ma poi ho avuto un paio di mesi difficili in termini di infortuni, Nadal, ha detto ai giornalisti a Dubai.

“Poi sono tornato e mi è venuto di nuovo bene. Ho iniziato a giocare ad un livello molto alto di nuovo.

“Mi sono divertita un sacco di grandi momenti di corte, molto quelli emotivi, Roland Garros, Roma, poi a New York, che il finale è stato sorprendente.

“E poi, naturalmente, la fine della stagione con la Coppa Davis titolo sul terreno di casa, quindi, un’esperienza indimenticabile per finire in quel modo.”

Nadal preparativi per il 2020 sono imposta di fare un passo avanti a venerdì, quando si prende in Hyone Chung presso il Mubadala World Tennis Championship.

– TEAMtalk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.