Coppa del Mondo 1966 eroe Martin Peters muore, di anni 76



Pietro era parte di un triumvirato di West Ham giocatori che ha recitato nella famosa finale di Wembley, con il club del compagno di squadra, Geoff Hurst segnando una tripletta nel 4-2 trionfo e Bobby Moore, capitano solo in Inghilterra di una squadra di calcio onore.

“Tutti al West Ham United è profondamente addolorato per la tragica notizia che il leggendario Martello di Martin Peters MBE è morto all’età di 76 anni,” il West Ham ha detto in una dichiarazione .

“La Coppa del Mondo 1966 vincitore morì serenamente nel sonno nelle prime ore di sabato mattina, dopo una lunga e coraggiosa battaglia con la malattia.”

Il versatile Peters, che a parere di sua Inghilterra manager Alf Ramsey “10 anni più avanti del suo tempo,” ha vinto la FA Cup e la Coppa delle coppe con il West Ham.

Passa al Tottenham Hotspur nel 1970, vincendo due Coppe di Lega e la prima Coppa UEFA nel 1972 con il club del nord di Londra prima di completare la sua carriera di Norwich e Sheffield United, facendo oltre 700 presenze.

Ma è per il suo exploit con l’Inghilterra che egli sarà sempre ricordato, mettendo in Inghilterra 2-1 avanti nel 1966 finale prima di un ritardo Germania Ovest equalizzatore forzato i tempi supplementari.

Due tempi supplementari il gol di Hurst, che ha risolto la partita con l’Inghilterra per favore.

Nel complesso, Peters fatto 67 presenze per il suo paese, segnando 20 gol, molti di loro con intelligente, piste marcate in area di rigore che è valso il tag di ‘Fantasma’ da sconcertati i giocatori avversari.

Nel 2016, è stato rivelato che Pietro era combattere il morbo di Alzheimer, una condizione che ha affrontato con coraggio.

“Un amato marito, padre e nonno, e un gentile, dolce e uomo privato, siamo devastati dalla perdita, ma in modo molto orgoglioso di tutto quello che ha raggiunto e confortato da molti ricordi felici che abbiamo condiviso”, ha detto una dichiarazione rilasciata dalla sua famiglia.

Pietro è il quinto membro dell’Inghilterra in Coppa del Mondo vincendo lato a passare di distanza, dopo che Alan Ball, Ray Wilson, Gordon Banche e Moore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.