Come proteggere la videocamera e l'account Ring


Se sei il proprietario di un sistema di casa intelligente Ring, i recenti problemi di sicurezza che circondano la videocamera Ring, inclusi diverse famiglie i cui sistemi sono stati hackerati e a rapporto recente di motherboard dimostrando quanto sia facile fare – probabilmente ti rende un po 'nervoso, giustamente. L'idea che le telecamere installate in casa per aumentare la sicurezza possano effettivamente dare a estranei l'accesso a te, ai tuoi figli e alla tua casa è estremamente inquietante.

Potrebbe essere un po 'di conforto per gli attuali proprietari sapere che non è l'hardware o il software stesso ad essere hackerato. Sei tu – o, in altre parole, i metodi che usi per proteggere con password e garantire in altro modo che il tuo account non possa essere utilizzato da nessun altro che tu o la tua famiglia.

Molti di noi hanno acquisito abitudini piuttosto pigre per quanto riguarda la sicurezza delle app. Usiamo la stessa password per diversi account, accontentiamo di password facilmente indovinabili o passiamo a utilizzare metodi di sicurezza aggiornati come l'autenticazione a due fattori (2FA). Ma quando hai a che fare con qualcosa di importante come la sicurezza personale, è saggio non correre rischi.

Una delle prime cose da fare è assicurarsi di utilizzare una password univoca per i dispositivi Ring. È abbastanza facile trovare numerosi casi in cui vari servizi sono stati violati e il loro elenco di password è stato preso. Ecco perché non è una buona idea usare la stessa password per il tuo sistema di casa intelligente come, ad esempio, per il tuo account musicale. Uno strumento utile da utilizzare, sia per tenere traccia di tutte le password sia per generarne di nuove complesse, è un gestore di password.

Devi anche aggiungere l'autenticazione a due fattori al tuo account. Ring offre il proprio metodo 2FA, suggerito quando si installa l'app per la prima volta. Se hai saltato la configurazione iniziale, avrai un'altra possibilità dall'interno dell'app. Ecco come configurarlo:

  • Apri l'app Ring
  • Fai clic sull'icona del menu nell'angolo in alto a sinistra e seleziona "Impostazioni"
  • Verrai portato alla pagina "Impostazioni account". Nella sezione intitolata "Sicurezza avanzata, tocca" Autenticazione a due fattori ".
  • La schermata successiva spiega che ora, ogni volta che invii la password, ti verrà inviato un codice di verifica. Viene mostrato il numero di telefono a cui verranno inviati i codici; puoi cambiarlo se necessario.

Aggiungi 2FA all'anello

Aggiungi 2FA all'anello

Dopo aver abilitato 2FA, è probabilmente una buona idea cambiare la tua password (anche se ne stavi già utilizzando una unica), nel caso in cui la tua attuale password sia stata raccolta da qualcuno. Troverai l'opzione "Password" nella stessa pagina "Impostazioni account" in cui ti trovavi prima. Basta toccare "Modifica" e inserire una nuova password, una che, si spera, non hai mai usato prima.

E questo è tutto. Per ora, hai fatto il possibile per proteggere il tuo account Ring.

Vox Media ha partnership affiliate. Questi non influenzano il contenuto editoriale, sebbene Vox Media possa guadagnare commissioni per i prodotti acquistati tramite link di affiliazione. Per ulteriori informazioni, vedere la nostra politica etica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *