Serie A: il calcio italiano anti-razzismo scimmia opere d’arte condannato come “oltraggio”


Lo sport in Italia è stata rovinata da razzista abuso di questa stagione, e l’opera d’arte commissionata da Serie A è stato progettato per fermare i fan di regia scimmia canti giocatori.

Artista Simone Fugazzotto si avvicinò con l’idea per la finale di Coppa Italia tra Lazio e Atalanta nel Maggio – ed è parte di un funzionario anti-razzismo iniziativa che è stata presentato ufficialmente il lunedì.

Fugazzotto ha detto che il suo trittico di scimmie è stato destinato per mostrare che non c’è alcuna differenza tra le scimmie e l’uomo, un’idea che ha deciso di non utilizzare dopo la visione di un match tra Inter, Milan e Napoli.

“A tutti è stata rendendo il suono delle scimmie a Koulibaly, un giocatore che rispetto” Fugazzotto detto la Serie di Un sito web, riferendosi a Napoli, Senegalese internazionale di Kalidou Koulibaly.

“Ho sempre dipinto scimmie per cinque o sei anni, così ho pensato di fare questo lavoro per insegnare che siamo tutti scimmie.

“Così ho fatto la western scimmia — bianco con gli occhi blu — la scimmia Asiatica-con gli occhi a mandorla-e il nero scimmia in mezzo, che è dove tutto nasce da, questo è ciò che la teoria dell’evoluzione ci dice,” Fugazzotto ha detto ai giornalisti.

“La scimmia diventa la scintilla per insegnare a tutti che non c’è differenza. Non è che uno è uomo e una scimmia. A questo punto, siamo tutti scimmie … se davvero senti il bisogno di dire a un nero (il giocatore) che egli è uno.”

Artista Simone Fugazzotto ha detto che il suo lavoro è stato ispirato da razzista abuso diretto a Napoli's Senegalese difensore Kalidou Koulibaly in una partita di calcio italiano.

‘Disumanizzazione’

Reazione con l’opera d’arte è stata schiacciante negativo.

“Queste creazioni sono un oltraggio, si wil essere controproducente e continuare la disumanizzazione delle persone di discendenza Africana”, ha detto anti-discriminazione organizzazione Tariffa sul suo feed Twitter.

“È difficile vedere che la Serie A era il pensiero, che hanno fatto consultare? È il momento per il progressivo club in serie a a far sentire la loro voce.”

L’ex nazionale inglese Stan Collymore twittato: Fantastico vedere la Serie A anti razzismo campagna di manifesti ( sì, è davvero reale).

“Forse ottenere le mascotte di Nero come un tocco finale.”

Nel frattempo calcio agente Jen Mendelewitsch ha twittato: “Serie A ‘No al Razzismo’ campagna. La prego di dirmi questo è uno scherzo”.
Chris Smalling di Roma abbraccia Romelu Lukaku di FC Internazionale. Smalling e Lukaku ha giocato per il Manchester United la scorsa stagione.

In una email inviata alla CNN, Fugazzotto ha detto che era stato lasciato “completamente scioccato” dalla reazione, e messo in discussione perché quando aveva presentato il disegno di Maggio e non anche dare luogo ad una parola.”

L’artista ha aggiunto: “Per capire questo lavoro, è necessario entrare nel mio mondo e vedere la scimmia come il protagonista della mia opera d’arte nel corso degli anni, e come metafora dell’essere umano.

“Nel corso degli anni, ho dipinto quasi ogni virtù, la debolezza e la follia dell’essere umano attraverso il modulo di scimpanzé, che mi permette di esprimere l’anima dell’essere umano, anche se lo sembra, ma ridicolizzare le abitudini, i tic e le abitudini malsane.”

Serie A, non ha immediatamente risposto alla CNN richiesta di commenti per quanto riguarda l’accoglienza negativa sui social media.

La Serie di Un sito web, la lega, amministratore delegato di general manager Luigi De Siervo detto che il calcio italiano è superiore di volo divisione è stata l’adozione di un triplice approccio per combattere il razzismo.

Tutte le 20 squadre di Serie A hanno firmato una carta dei principi contro il razzismo, stadio di sicurezza sarebbe migliorata, in particolare utilizzando il software di riconoscimento facciale per identificare razzista fan-e l’iniziativa culturale che Fugazzotto era parte.

‘Sordo’

All’inizio di questo mese quotidiano italiano, il Corriere dello Sport è stato ampiamente criticato per la visualizzazione in anteprima di un gioco di calcio con il titolo “Venerdì Nero.”
http://rss.cnn.com/

Lo striscione è stato accompagnato da fotografie di ex Manchester United compagni di squadra Chris Smalling e Romelu Lukaku, che gioca per la Roma e Inter, rispettivamente.

“Il tono sordo, ignoranti e con il solito razziale sfumature. Io scioccato sarebbe una bugia, a questo punto,” ha twittato il calcio giornalista Matteo Bonetti.

All’inizio di questa stagione, Lukaku è stato oggetto di scimmia canti da Cagliari fan e Brescia attaccante Mario Balotelli ha detto di aver sperimentato razziale abuso da parte dell’opposizione Verona fan.

Entrambi gli episodi sono stati soddisfatti con scarso sanzioni — Verona è stata consegnata una partita in parziale stadio di chiusura e Cagliari sfuggito eventuali gravi punizioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.