Champions League sorteggio: le Squadre di scoprire il loro destino negli ultimi 16



Il Chelsea pareggio con il Bayern Monaco che permetterà al club di Londra gli appassionati la possibilità per il ritorno sulla scena della sua unica finale di Champions League, la vittoria nel 2012.

E ‘ giusto dire che il Chelsea ha vinto quell’anno il torneo contro tutti i pronostici.

L’ex centrocampista Roberto Di Matteo ha preso il sopravvento in prima squadra manageriale dei doveri di un custode base riportato di seguito il saccheggio di Andre Villas-Boas nel mese di Marzo 2012.

In un notevole ritorno di semifinale contro il Barcellona, il Chelsea è andato giù in 10 uomini dopo che John Terry, invio e e perdendo 2-1 dopo che Sergio Busquets e Andres Iniesta ha segnato per la Liga squadra.

In qualche modo il Chelsea si è radunato e Ramires’ intelligente chip e Fernando Torres’ fine mandato Premier League, con la finale.

Senza sospeso Terry nella finale che si è disputata a Monaco di baviera, il Chelsea è andato dietro prima di Didier Drogba gol ha preso il gioco contro il Bayern in tempi supplementari ed eventualmente rigori.

Il Chelsea ha vinto i rigori 4-3 — attuale allenatore Frank Lampard, capitano del team su quella storica notte-con David Luiz punteggio di una delle sanzioni. Che il Brasiliano era un modo di suonare incredibile, dato che egli era affetto da un grave infortunio al tendine del ginocchio.

“Ero fuori per 35 giorni e sono tornato per la formazione”, ha detto Luiz al momento. “Ma due giorni prima della finale ho avuto un brutto dolore di nuovo nel mio tendine del ginocchio, e ciò significava che forse non avevo intenzione di essere in forma per giocare il gioco.

“Venerdì ho avuto bisogno di una prova di idoneità per vedere se riuscivo a giocare, ma anche nel gioco, dopo 20 minuti ho potuto sentire di nuovo, sento male, e poi ho finito di giocare 120 minuti”.

“Ma io dissi che non aveva intenzione di lasciare che mi fanno venire fuori. Ho detto, ‘ho lavorato tutta la mia vita per questo. Questo era il sogno che avevo da bambino, per giocare in questo gioco.'”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *