Droni robotici, un nuovo simulatore di volo e altre notizie sulle auto questa settimana


A volte, è bello vedere gli umani lavorare con le macchine.

Questa settimana, WIRED Transportation ti ha portato ad Austin, dove i piloti professionisti di droni – sì, esistono! – hanno gareggiato contro quelli guidati da robot su un percorso complicato. Certo, alla fine c'è stato un vincitore: i corridori umani. Ma Lockheed Martin, che ha sponsorizzato la gara, spera che i progressi tecnologici spinti da tali eventi un giorno creeranno droni che possano aiutare la polizia e i vigili del fuoco a salvare le persone da situazioni di emergenza. Cooperazione! Anche questa settimana: abbiamo imparato di più sui piani di Microsoft per il gioco classico retrò Simulatore di volo, che potrebbe iniziare molto presto ad aiutare gli aspiranti piloti.

È passata una settimana! Lasciati catturare.

Vuoi ricevere questa carrellata come e-mail ogni settimana? Iscriviti qui!

Notizie

Storie che potresti aver perso da WIRED questa settimana

  • Il governo federale afferma che è bello usare il marciapiede rosso e questa è un'ottima notizia per gli autobus.

  • Seattle rallenta il traffico.

  • Questa settimana, un operatore di droni umani ha corso un drone robot. L'umano ha vinto (tre esultazioni per le persone!), Ma la concorrenza suggerisce che è solo una questione di tempo prima che i droni autonomi possano svolgere tutti i tipi di attività quotidiane.

  • Il classico di Microsoft Simulatore di volo è in circolazione dal 1982. Ma un'infusione di dati dalla piattaforma Bing del gigante della tecnologia potrebbe rendere il suo prossimo aggiornamento molto più utile per i piloti della vita reale.

Scooter Implosion of the Week

Lo sfortunato premio va a una startup di scooter chiamata—acquattarsi-Unicorno, che ha chiuso le operazioni questo mese. La startup di sei mesi non è riuscita a consegnare nessuno dei 350 scooter venduti ai clienti, il che è costato $ 699 al pop. CEO Nick Evans ha detto The Verge che la società aveva speso "gran parte" del proprio finanziamento in pubblicità su Facebook e che Unicorn aveva "totalmente fallito come azienda". "Siamo così, così dispiaciuti", ha detto. È uno snafu di scooter solitario o un segno di brutte cose che arriveranno nel più ampio mercato degli scooter? Fateci sapere cosa ne pensate!

Stat of the Week

40.000

Le libbre di burro refrigerato sono state trasportate negli Stati Uniti dalla società di autotrasporti Plus.ai, che pubblicizzato la sua impresa questa settimana. Il percorso di 2.800 miglia, da Quakertown, in Pennsylvania, a Tulare, in California, ha impiegato 41 ore per essere completato, e potrebbe essere il primo viaggio in camion di sci di fondo nella storia. Eppure: Plus.ai afferma che il camion "ha guidato principalmente in modalità autonoma", enfatizzando "principalmente", il che significa che il veicolo non ha guidato da solo per l'intero viaggio.

Lettura richiesta

Notizie da altre parti di Internet

Nel retrovisore

Storie essenziali dal canone di WIREDLasciati coinvolgere dalle ultime novità in fatto di tecnologia dei droni con la guida di WIRED ai robot volanti molto cool – e talvolta molto spaventosi.


Altre fantastiche storie CABLATE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *