I nuovi controlli parentali di Apple su iOS possono essere esclusi


Martedì, Apple ha rilasciato iOS 13.3 e una delle sue nuove funzionalità principali era Communication Limits, che consente ai genitori di impostare limiti su chi parlare o su cui i propri figli parlano … A causa di alcuni bug relativi alla funzione di sincronizzazione dei contatti di iCloud, si scopre che i nuovi controlli sulla privacy possono essere bypassati senza troppi sforzi, il che potrebbe consentire ai bambini di chiamare e mandare messaggi a persone (o totali sconosciuti) con cui non è consentito comunicare, da CNBC.

Apple ha confermato a CNBC che sta lavorando su correzioni, ma non è una buona ricerca per un'azienda che si vanta di sicurezza e privacy, soprattutto quando i bug sono in una funzionalità progettata in parte per proteggere i bambini.

Sembra che ci siano un paio di modi per aggirare i limiti di comunicazione, anche se apparentemente funzionano solo se i contatti del telefono non sono memorizzati su iCloud. Per dimostrare un metodo, CNBC ha configurato i limiti di comunicazione in modo che un iPhone non fosse in grado di comunicare con un numero che non era già presente nella rubrica del telefono.

Quando l'utente ha toccato un testo da un numero sconosciuto, è apparso un avviso a schermo intero che diceva che il numero era un contatto limitato – ma poi l'utente ha appena toccato il piccolo testo "Aggiungi contatto" in quella schermata di avviso, ha aggiunto un nome a il contatto, il contatto è stato salvato nella rubrica del telefono, quindi l'utente può inviare il messaggio senza problemi.

Ecco la GIF della CNBC di quell'exploit in azione:



CNBC ha anche detto che i bambini possono aggirare le restrizioni sui limiti di comunicazione usando Siri su un Apple Watch. Apparentemente, se dici a Siri di mandare un SMS o chiamare un numero di telefono, lo farà, anche se quel numero non si trova nella rubrica del telefono a cui è associato l'Apple Watch.

Apple non ha fornito alla CNBC un lasso di tempo in cui questi bug sarebbero stati corretti, ma come soluzione alternativa, la società ha suggerito di cambiare i tuoi contatti sincronizzando il servizio con iCloud da un altro account che potresti già utilizzare, come il tuo account Gmail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *