Come attivare o disattivare il rilevamento della posizione del tuo iPhone


Il tuo iPhone utilizza le informazioni dal tuo servizio cellulare, Wi-Fi, Bluetooth e GPS per individuare la sua posizione e poiché hai quasi sempre il telefono addosso, anche la tua posizione. Queste informazioni possono essere utili per molte cose, come far sapere agli altri dove ti trovi o trovare il tuo telefono quando è perso. Altre volte, sono solo più informazioni che i servizi e le aziende raccolgono su di te, creando problemi di privacy.

La buona notizia è che puoi rafforzare i tuoi controlli in modo che le app accedano alla tua posizione solo quando è necessario.

La modifica delle impostazioni della posizione varia da telefono a telefono, a seconda del modello di iPhone in uso e della versione di iOS in esecuzione. Ad esempio, ci sono stati problemi con la limitazione dell'accesso alla posizione dell'iPhone 11 e dovrai utilizzare l'app Trova i miei amici invece dell'app Trova i miei se esegui iOS 8 tramite 12. Abbiamo affrontato come trattare con tutto ciò che segue.

Disattivazione dell'accesso alla posizione per app specifiche

I dati sulla posizione sono utili per alcune app (ad esempio, se si desidera ordinare cibo) e necessari per altri, come mappe o condivisioni. Tuttavia, se un'app richiede la tua posizione e non ritieni che abbia bisogno dei dati, puoi disabilitare i servizi di localizzazione per quell'app. Ecco come farlo.

  • Apri Impostazioni
  • Vai su "Privacy"> "Servizi di localizzazione"
  • Assicurati che "Servizi di localizzazione" sia attivato
  • Scorri verso il basso per trovare un elenco di tutte le app che abilitano i servizi di localizzazione. Se desideri limitare l'accesso di un'app specifica ai dati sulla tua posizione, fai clic sul nome dell'app.
  • Potrai scegliere tra Sempre, Durante l'utilizzo dell'app, Chiedi la prossima volta e Mai. (Alcune app potrebbero non avere tutte queste opzioni.)


Se fai clic su "Durante l'utilizzo dell'app", quell'app avrà accesso alla tua posizione quando è aperta o quando è in uso in background (indicata da una barra blu nella parte superiore dello schermo).

Per ulteriori modi per limitare l'accesso alla posizione, fare clic su "Servizi di sistema" nella parte inferiore della schermata "Servizi di posizione". Qui puoi attivare l'accesso alla posizione per una serie di cose, tra cui Wi-Fi, fuso orario, chiamate di emergenza e annunci di Apple News e App Store pertinenti alla tua posizione.

Per verificare se il tuo telefono sta ancora raccogliendo dati sulla posizione, vai in fondo alla schermata "Servizi di sistema" e attiva l'interruttore per "Icona della barra di stato". Verrà visualizzata una freccia nella parte superiore dello schermo quando un'app è accesa il tuo telefono sta accedendo alla tua posizione.

Se vuoi veramente uscire dalla griglia, puoi farlo disabilitare i servizi di localizzazione per impedire al telefono di raccogliere dati sulla posizione:

  • Apri Impostazioni
  • Vai su "Privacy"> "Servizi di localizzazione"
  • Disattiva l'interruttore "Servizi di localizzazione"

Se hai un iPhone 11

Se hai un iPhone 11 o iPhone 11 Pro e hai disabilitato i servizi di localizzazione per app specifiche, potresti scoprire che a volte vedi ancora la freccia. Secondo Apple, questo perché questi modelli utilizzano la tecnologia a banda ultra larga, che secondo Apple è regolamentata, quindi i telefoni usano i servizi di localizzazione per determinare se si trovano in un'area in cui l'uso della banda ultra larga è limitato.

L'iPhone 11 richiede i dati di posizione quando le preferenze di posizione sono impostate su base app per app, quindi la disattivazione dei servizi di localizzazione per il tuo telefono interromperà tali richieste di localizzazione poiché il tuo telefono non sarà in grado di raccogliere dati sulla posizione.

Condividi la tua posizione con le persone (iOS 13)

Se cammini da solo di notte o ti trovi in ​​un Uber da solo, potresti desiderare che un amico o un familiare conoscano la tua posizione in tempo reale. Se hai iOS 13 o versioni successive, puoi farlo usa l'app Trova la mia a condividi la tua posizione con la famiglia e gli amici.

  • Apri "Impostazioni"
  • Vai su "Privacy" e assicurati che "Servizi di localizzazione" sia attivato
  • Nel menu principale "Impostazioni", tocca il tuo nome in alto
  • Seleziona "Trova il mio"
  • Attiva "Condividi la mia posizione" in modo che sia attivo
  • Quindi vai all'app Trova la mia. Se è la prima volta che usi l'app, ti chiederà se desideri che acceda alla tua posizione. Scegli tra "Consenti durante l'utilizzo dell'app", "Consenti una volta" o "Non consentire".
  • Seleziona "Persone" (potrebbe essere necessario aprire la scheda per visualizzare correttamente la finestra)
  • Fai clic sul pulsante "Condividi la mia posizione" o "Inizia a condividere la posizione"
  • Nel campo "A:", digita il numero di telefono o il nome del tuo amico o familiare
  • Tocca "Invia", quindi seleziona "Condividi per un'ora", "Condividi fino alla fine del giorno" o "Condividi indefinitamente"


Inizierà quindi a condividere la tua posizione. Per disattivarlo, fai clic sul nome del tuo contatto nell'app "Trova il mio" in "Persone", quindi apri la scheda, scorri verso il basso e fai clic su "Interrompi condivisione della mia posizione" nella parte inferiore. Conferma facendo clic sul pulsante "Interrompi condivisione posizione" che viene visualizzato.

Puoi condividi la tua posizione tramite Messaggi anche:

  • Apri una conversazione in Messaggi
  • Tocca il nome del contatto, quindi fai clic su "Informazioni"
  • Questo ti darà la possibilità di "Invia la mia posizione" o di "Condividi la mia posizione". Se scegli "Invia la mia posizione", lascerà cadere un segnaposto sulla tua posizione e invierà un link al tuo contatto per visualizzarlo in Apple App Maps. Se fai clic su "Condividi la mia posizione", ti darà la possibilità di "Condividi per un'ora", "Condividi fino alla fine del giorno" o "Condividi indefinitamente". Fai clic su uno di questi per iniziare la condivisione.
  • Se vuoi interrompere la condivisione, fai clic su "Smetti di condividere la mia posizione" dove si trovava "Condividi la mia posizione". Apparirà un pulsante "Stop Sharing My Location". Clicca su quello.

Condividi la tua posizione utilizzando iOS 12 o precedente

Sebbene non disponga dell'app Trova il mio se non si utilizza iOS 13, è comunque possibile condividere la propria posizione con altri utenti utilizzando l'app Trova i miei amici. Trova i miei amici viene installato automaticamente su iOS 9 fino a 12, ma se usi iOS 8, puoi scaricarlo gratuitamente dall'App Store. Per condividere la tua posizione con un'altra persona tramite Trova i miei amici, anche quella persona deve avere impostato Trova i miei amici. Per condividere la tua posizione:

  • Nell'app Trova i miei amici, fai clic su "Aggiungi amici" (se non riesci a vedere il pulsante "Aggiungi amici", potrebbe essere necessario fare clic sulla freccia nell'angolo in alto a sinistra.)
  • Seleziona gli amici che desideri aggiungere o digita i loro nomi o indirizzi email nella barra "A:"
  • Fai clic su "Invia" o "Fine"

Per interrompere la condivisione della posizione, fai clic sul nome di quella persona, quindi fai clic su "Interrompi condivisione della mia posizione". Fai clic su "Interrompi condivisione della mia posizione" quando viene nuovamente visualizzata.

Vox Media ha partnership affiliate. Questi non influenzano il contenuto editoriale, sebbene Vox Media possa guadagnare commissioni per i prodotti acquistati tramite link di affiliazione. Per ulteriori informazioni, vedere la nostra politica etica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *