Il Liverpool di Champions League speranze salvato in 100 secondi come Mo Salah guarnizioni vittoria contro il Red Bull Salisburgo


La Champions League titolare aveva bisogno di un pareggio contro il Red Bull Salisburgo per garantire il suo posto negli ultimi 16 anni, ma fino al secondo goal di Naby Keita e Mo Salah finalmente ha assicurato la vittoria per 2-0 il martedì, c’era una sensazione palpabile che il Liverpool era in vita solo un po ‘ troppo vicino al bordo, per la sua simpatia.

Nervi sfilacciati come Salah perdere opportunità. Hanno sfilacciato ancora di più come Salisburgo spesso trafitto Liverpool difesa che ha lottato per mantenere l’imbattibilità in questa stagione.

Sette anni dopo il Chelsea non era riuscito a raggiungere l’ultimo 16 dopo aver vinto la Champions League della stagione precedente-è in grado di Salisburgo davvero tirare fuori uno dei grandi Europea urti e condannare il Liverpool ad un simile destino?

In questa stagione, il team Austriaco si è dimostrato uno dei pacchetti sorpresa della Champions League sotto la sua manager Americano Jesse Marcia.

Quando le due squadre si sono affrontate a Anfield nel Gruppo E, Marcia di mezza squadra discorso esortando i suoi giocatori a mostrare più lotta contro il Liverpool è andato virale come l’American airlines ha tra l’inglese e il tedesco, infarcendo la sua lingua con una fusillade di imprecazioni in una performance che è stata come un one-man performance teatrale.

In considerazione di ciò che era in gioco per Salisburgo — un posto nella fase a eliminazione diretta della competizione più prestigiosa d’Europa milioni di dollari in più per farlo — il team Austriaco ha ottenuto fuori ad un buon inizio, come Erling Braut Håland, Hwang Hee-chan e Takumi Minamino sconvolto la squadra di Jurgen Klopp.

In quei primi scambi, Virgil van Dijk è stato lasciato urlati al suo compagno di difensori come Salisburgo minacciato di prendere l’iniziativa in diverse occasioni.

Se c’era tensione nell’Liverpool linea di fondo, un elemento di tranquillità autorità è stato fornito dal suo portiere Alisson Becker.

Nell’ultima gara della fase a gironi di finale, Alisson dovuto fare un incredibile gol in extremis di salvare per garantire il Liverpool batte il Napoli per raggiungere gli ultimi 16 e martedì il portiere Brasiliano ha fatto una serie di interventi chiave per tenere il punteggio a reti inviolate.

Salah festeggia dopo il gol il Liverpool's secondo gol.

Avanti di questo Gruppo E, molto di pre-media commento era circondato Håland, il cui gol è stata la chiave di Salisburgo impressionante Champions League — la prima dal 1994.

Purtroppo per la squadra di casa, il 19-year-old norvegese ha lottato per replicare le gesta che lo aveva portato otto gol in cinque partite.

Poco prima il Liverpool ha preso il comando, Håland fatto gestire uno sguardo alla porta, ma la norma infallibile touch deserta, lui ha sparato la palla sul fondo.

Subito dopo il Liverpool ha preso il comando con un gol che hanno le caratteristiche di molti dei loro obiettivi di questa stagione — Trento Alexander Arnold commutazione del gioco per trovare compagni di terzino Andrew Robertson e poi Sadio Mane creando scompiglio.

Dopo Robertson scambiati passa con la Criniera, il Senegalese internazionale rampaged in area di rigore, persuadere Salisburgo custode Cican Stankovic per avventatamente lasciare il suo obiettivo. E quando Mane incrociate per Keita tutte le Guinea internazionale che dovevo fare era andare a casa a porta vuota.

Entrambe le Mane e Keita era una volta giocato per Salisburgo e la loro combinazione per l’apertura obiettivo aspirata l’aria, la Red Bull Arena — a parte il finale dove i tifosi del Liverpool sono stati riuniti.

Pochi secondi dopo Salah vera e propria raffica di Salisburgo palloncino.

Jordan Henderson pass inviata Salah chiara e Stankovic corse fuori della sua area di rigore, il nazionale Egiziano ha spinto la palla oltre il Salisburgo custode, ma in questo modo l’angolo verso la porta avversaria ridotto in modo allarmante. In qualche modo, Salah ricalibrato i suoi occhi e ha guidato il suo tiro in rete.

Dopo la partita Robertson chiamato l’obiettivo di “ridicolo”, mentre il centrocampista del Liverpool James Milner ha spiegato in un tweet: “#MolovesPythagorastheorem.”

Dopo aver saltato tutta una serie di possibilità in precedenza — senza dubbio più difficile di quanto il suo obiettivo — Salah capacità di rimanere unflustered in un momento cruciale impressionato di Klopp.

“Quando abbiamo avuto la palla abbiamo avuto sitter e il punteggio non è,” il Liverpool manager ha detto di BT Sport. “Allora Mo segnò la situazione più difficile di tutta la notte-ha segnato questo obiettivo.

“Non ho idea [come]. Con la sua qualità, come lui non segnare uno o due degli altri non ho idea.”

Giorni dopo Anthony Joshua riconquistato il suo world heavyweight cinture, Marcia rispetto di martedì slugfest a Salisburgo per un incontro di boxe — prima di Liverpool piani del team Austriaco con due rapidi pugni.

“Abbiamo detto che ci sarebbe bisogno della nostra migliore performance per vincere questa partita e ci ha dato fino a quando il primo obiettivo, la” Marcia detto UEFA Champions League sito web.

“Penso che le cose sarebbero state diverse se avessimo segnato prima. Ma, alla fine, hanno mostrato le loro qualità, soprattutto il secondo gol di Salah. Era come una lussuosa lotta; che ci ha colpito, ci ha colpito la loro, e poi ci ha colpito due volte il ko.”

Naby Keita è assalito dai suoi compagni di squadra dopo il Liverpool's primo obiettivo.

Il Liverpool a vincere garantita la squadra di Klopp ha vinto il Gruppo E un punto di vantaggio sul Napoli, che battono una squadra Belga di Genk 4-0.

“Hanno iniziato in modo diretto,” Klopp ha detto BT Sport. “Hanno fatto così tante cose intelligenti. Eravamo pronti a difenderla. Era un gioco di tensione.

“Nella seconda metà, non riuscivano a far fronte con l’intensità. Abbiamo segnato due splendidi gol. Potevamo segnare di sei o sette, che è pazzo. Abbiamo vinto il gruppo, abbiamo vinto la partita, tutto bene.”

Il sorteggio per gli ultimi 16 sarà effettuata lunedì.

“Siamo dello scorso 16,” Robertson ha detto UEFA Champions League sito web. “Sappiamo cosa dobbiamo fare, abbiamo dimostrato nell’ultimo paio di anni. Sta a noi dimostrare di nuovo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *